MARZO

Marzo apre uno spiraglio

sopra il prato che è un abbaglio

di erbette e fiorellini,

di canzoni di uccellini…

Un po’ più tardi vien la sera

e già l’odor di primavera

Si fa strada piano piano

e viene a prenderci per mano!

Ciao marzo, benvenuto!

Ma c’è ancora uno sternuto

che ricorda a tutti quanti

che ci son fiocchi brillanti

che discendono dal cielo

mentre il sole squarcia il velo!

di Marzia Cabano

SICUREZZA

Spesso poche immagini possono essere più forti di mille parole; ne è testimone questo video sulla sicurezza del lavoro che è riuscito a cogliere in pieno la paura, i dubbi e le speranze di milioni di persone che ogni giorno si impegnano a svolgere le loro attività

Il video è stato realizzato da  Sebastiano e non ha fini commerciali.  E’ un cortometraggio scritto e prodotto per sensibilizzare la comunità sul tema sicurezza sul lavoro  ed è visionabile gratuitamente a questo link.

GUARDA IL VIDEO:

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=399745303738876&id=362334474146626

fida

Dopo essere stata concorrente ufficiale del programma televisivo di Raffaella Carrà “Forte Forte Forte” su Rai Uno nel 2015, viene notata e messa sotto contratto dai produttori discografici Pio Del Duca e il Maestro Vince Tempera. Il progetto si sviluppa con una prima canzone pop dance scritta da Fidia dal titolo “What’s the meaning”.

Nel frattempo partecipa alla Tournée di Mondo Marcio nel 2016, con cui ha realizzato il brano “Me & my bitch” inserito nel suo ultimo album. Nell’estate 2017 invece, affronta sia la Tournée di Giacomo Celentano sia il suo primo tour estivo nei più importanti locali Italiani. A questo punto, dopo le esperienze fatte, i produttori Del Duca e Tempera decidono di tentare la carta Festival di Sanremo Giovani 2018. La canzone, dal titolo “Perfida poesia”, viene scritta da Tempera e Daiano; Fidia la canta con grande bravura sorprendendo anche i suoi produttori.

Il brano parla di un rapporto uomo donna che finisce in un femminicidio e Fidia è talmente intensa nell’interpretare questa storia che l’Associazione Nazionale “Divieto di Femminicidio”, dopo averla ascoltata, decide di farla diventare canzone simbolo della loro campagna a favore delle donne. Dopo questo brillante risultato Fidia, ispirata dal progetto, comincia a scrivere personalmente le sue canzoni e a preparare un album dove racconterà le sue emozioni ed esperienze di vita.

“Perfida poesia” è distribuito da Universal Music Group.

videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=0kwD-nhMt0Q 

manfredonia

Cari Lettori,

oggi voglio condividere con voi un lavoro realizzato da alcuni bambini della scuola dell’Infanzia di Manfredonia.

I piccoli alunni hanno saputo mettere in gioco creatività e fantasia creando, insieme alle loro insegnanti, un enorme pagliaccio stravagante e super simpatico.

I bambini di 4 anni della Scuola dell’Infanzia I.C. “San Giovanni Bosco” – (Sez. SS2 – Plesso “San Salvatore”) in Puglia hanno così partecipato con il loro Pagliaccio Multicolor al concorso “I 100 colori del mondo”- Fibracolor.

Se desiderate votare questa opera, potete lasciare i vostri “like” fino a giovedì prossimo su https://www.facebook.com/fibracoloritalia/photos/a.2330523736973015.1073741856.1380144265344305/2330619923630063/?type=3&theater 

Ovviamente, per colorare il personaggio realizzato sono stati utilizzati i colori a spirito Fibracolor.

Votate numerosi!

LE NUVOLE

Se guardi,nel cielo c’è un orso

che riposa dopo aver corso,

più in là c’è un lungo trenino,

la gente fa CIAO dal finestrino…

Oh,se guardi c’è pure un uccello

e un uomo con il suo ombrello.

Ora quell’orso è un alto palazzo

ed il trenino si è mutato in razzo!

L’uccello un cammello ora è,

ma quell’uomo,adesso,dov’è?

Le nubi son fatte così,

ora son là,ora son qui!

Di Marzia Cabano

disegni di: Isa Voi

convertini

Cari lettori,

stasera vi presentiamo la locandina e alcune foto di scena del film in uscita al cinema il 1 marzo ‘Un figlio a tutti i costi’ (regia di Fabio Gravina), che vede protagonista l’attore Beppe Convertini.

Il cast è composto da Maurizio Mattioli, Ivano Marescotti, Roberta Garzia e Stefano Masciarelli e le musiche sono di Gigi D’Alessio.

Convertini veste i panni di un personaggio ricco di sfaccettature, Nettuno Tritone, un uomo dalla grande umanità e pronto a far di tutto, dall’attore all’inseminator, pur di sopravvivere.  La sua capacità è quella di saper rendere credibile qualsiasi cosa faccia anche le più inverosimili. Un uomo dai mille volti, un artista sui generis che si offre alle coppie che hanno difficoltà ad avere figli come inseminatore professionista, non tramite donazione del seme ma “direttamente” avendo rapporti con le loro mogli. Inevitabili e divertenti gli equivoci e le situazioni surreali che si creeranno.

Nel secondo film  ‘Le grida del silenzio’  ,regia di Alessandra Sasha Carlesi,  invece Beppe Convertini interpreta Maurizio, un bancario che si avventura alla ricerca di alcuni ragazzi scomparsi in un bosco.

Ecco alcune foto dei due film:

 

 

 

Gravidanza

E’ dedicata alle future mamme Panceallegre, la prima serie di iniziative – gratuite – collegate al progetto Nati per leggere della sezione ragazzi della biblioteca Negroni.
Obiettivo dell’attività è creare uno spazio, fisico, emozionale, percettivo, attraverso l’ascolto di testi dedicati (ripresi da letture di Nati per leggere) e l’ascolto della musica che si trasforma in emozione empatica con il proprio/a bimbo/a e ascoltando musica con le suggestioni che trasmette, colorare la propria pancia con colori atossici e anallergici appositamente realizzati.

libri

Nei giorni scorsi alla scuola dell’infanzia Elve è arrivato un piccolo e simpatico uccellino che ha portato un messaggio ai bambini: il mattino successivo al suo arrivo, in una delle sezioni, il misterioso uccello lascerà un sacchetto regalo contenente un oggetto misterioso.

La gioia degli alunni è stata veramente incontenibile. Per ricevere questo dono, però, in cambio i bambini hanno dovuto preparare alcuni disegni raffiguranti i personaggi delle storie e delle fiabe che conoscono.

Con grande entusiasmo tutti si sono messi al lavoro mettendo in scena ricordi e fantasia, aspettando con ansia l’arrivo del giorno dopo.

E con grande sorpresa….il giorno seguente sul tavolo di una sezione i piccoli hanno trovato un sacchetto di carta arricchito dai disegni preparati proprio da loro.

libri

libri

libri

Ma cosa ci sarà dentro questo sacchetto? Tutti i piccoli toccano con delicatezza cercando di capire di cosa si tratta e, dopo vari divertenti tentativi, scoprono che si tratta di …UN LIBRO!

Un libro speciale, proveniente dalla Biblioteca Ragazzi di Novara, che ha pensato a un utilissimo pensiero per questi alunni.

Il titolo del libro è “Giorni di neve” di Komako Sakai, una storia ambientata in inverno.

Ogni sezione ha letto con interesse il racconto e eseguito lavori a tema, scoprendo anche il simbolo della Biblioteca novarese.

Ma le sorprese non finiscono qui: tra due settimane l’uccellino porterà un nuovo libro, e altri ancora fino alla fine dell’anno scolastico.

Non ci resta che attendere e arricchirci con tante nuove storie.

Grazie Biblioteca di Novara e grazie… generoso uccellino!

libri

 

libri

 

libri

librilibri

 temporale
Mamma mia,c’è il temporale!
L’acqua scende,il vento sale,
scappa il cane nella cuccia
mentre il gatto  ben s’accuccia
sul cuscino del divano
a cercar forse una mano
che gli faccia una carezza,
anche due per l’esattezza!
Il bambino alla finestra
sta pensando alla maestra
“Lei non fa mica paura!
Con i tuoni è ben più dura!”

il vento
Il vento è allegro ,è dispettoso,esuberante,generoso:
gorgheggia insieme coi fringuelli,
arruffa e spettina i capelli,
porta musiche e canzoni
alle casette,ai palazzoni.
Il vento è un gran giocherellone
che si prende il mio aquilone,
è un bambino che non cresce,
gioca,entra,poi riesce,
non sta fermo un solo istante,
piega pure le alte piante,
poi si pente,gli dispiace
e s’acquieta un poco in pace!
ora addosso io mi sento
la carezza di un bel vento
appena uscito dal fitto bosco,
mi porta odori che conosco,
mi fa il solletico,si getta in mare
e un altro odore sto ad aspettare…
Raggiungerà poi la collina,
profumerà di olive e farina!
di Marzia Cabano

FEBBRAIO

Febbraio è un mese breve

che porta ancora neve,

febbraio è un po’ piu’ corto,
l’inverno non è “morto”!
Febbraio è un cucciolotto
che gira col cappotto,
febbraio è piccolino,
sta accanto ad un camino,
febbraio è un bambinello
che esce con l’ombrello,
febbraio ha pochi giorni,
ha bianchi i suoi contorni
la tela pero’ è chiara
e non è cosa rara
trovarci una violetta
da sola li’ che aspetta!
di Marzia Cabano

 

corso clown

Iscrizioni aperte dal prossimo 7 marzo per il nuovo corso per diventare “Clown di corsia”.
Le lezioni si svolgeranno a Novara e Vercelli e sono organizzate dall’Associazione “Il pianeta dei clown” di Novara, secondo il seguente programma:

  • sabato 3 e domenica 4  marzo: colloqui e selezioni
  • mercoledì 7 marzo a Ghemme, Novara: “Si parte! Un viaggio insieme!”: presentazione dell’associazione e l’importanza della comunicazione.
  • venerdì 9 marzo (dalle 20.30 alle 22.00 a Vercelli), sabato 10 e domenica 11 (dalle 10 alle 18 a Vercelli): “Clownterapia un viaggio tra le emozioni”, l’importanza del singolo all’interno del gruppo.
  • mercoledì 28 marzo (20.30-23.00 Vercelli): “Igiene nei reparti”, l’igiene e le regole per accedere ai reparti
  • sabato 24 e domenica 25 marzo (10-18 Vercelli): “Il clown e l’arte dello stupore e dello stupirsi”, il teatro clown, il gioco e l’improvvisazione”
  • domenica  8 aprile (Novara): attracco finale…siamo arrivati!

 

Per informazioni sul corso: tel. 340-3275249

mail: [email protected]

http://www.pianetadeiclown.it/

inverno
Siamo ancora nell’inverno
e lo dice il mio quaderno:
c’è ancor neve sopra i monti,
dei ghiaccioli sotto i ponti,
passerotti  infreddoliti
e sciatori risaliti
con l’impianto sulla vetta,
la discesa poi li aspetta…
Il caminetto è scoppiettante,
il giaccone è ben pesante…
Siamo ancora nell’inverno,
lo sa bene il mio quaderno!
di Marzia Cabano
I

bob rATTAZZI

L’allegria del nostro Bobosun arriva nella cittadina di Borgosesia, in provincia di Vercelli, conosciuta da tutti per la famosa manifestazione di Carnevale.

Il nostro simpatico amico, indossando i suoi amati costumi, ha condiviso la festa carnevalesca insieme ad adulti e bambini.

Coriandoli e musiche sono stati i contorni di una manifestazione che ogni anno è attesa con grande entusiasmo e gioia e che si conclude con il classico Mercu Scurot, il 14 febbraio, durante il quale tutti gli abitanti di Borgosesia vestiti di frac, cilindro e Cassù festeggeranno la fine di questa festa.

Buon divertimento a tutti!

 

beppe covertini

Cari lettori,

ecco le foto di scena di Laura Ferraris dello spettacolo teatrale di Beppe Covertini  ‘Ricette d’amore’. Nella regia di Diego Ruiz, l’attore interpreta il ruolo di Luca in tournée in tutta l’Italia..: tra le tappe del tour alcune città come Torino,Milano,Bologna,Roma, Ravenna,Reggio Calabria..
Quattro donne, molto diverse tra loro si contendono lo stesso uomo. Divertenti equivoci e battute a ritmo serrato per una commedia frizzante ed ironica.

beppe convertini

Giulia, Irene e Susanna si riuniscono nella cucina di Silvia per preparare l’esame d’arte culinaria del corso “a tavola con lo chef” che frequentano insieme. Mentre eseguono le ricette parlano delle loro vite, dei loro sogni, di sentimenti, di sesso.

Luca, un bellissimo uomo che è ospite del vicino di Silvia, che vive nell’appartamento accanto, piomba tra di loro – vestito solo da un asciugamano intorno alla vita, mostrando un fisico mozzafiato – perché è rimasto chiuso fuori casa mentre cercava di riattivare la corrente elettrica..

beppe convertini

Questa presenza cambia i rapporti che si sono creati tra loro: scatta la sindrome della preferita che spesso si verifica in un gruppo di femmine quando arriva un maschio.Le ragazze si rincontrano dopo due mesi, per le feste di Natale, tutte hanno una storia con Luca, ma nessuna sa delle altre.Quando Luca viene scoperto le donne lo mettono di fronte ad una scelta. Nessuna di loro continua la relazione, ma questa esperienza cambia la vita di tutte.

beppe convertini

beppe convertini

beppe convertini

beppe convertini

beppe convertini

sanremo

Da una collaborazione  Riserva Sonora, AudioCoop, Germanelli Promotion, Sound Italia Web radio/tv, Rete dei festival e AIA.

 sanremo

Al Sottocoperta loungebarcafè – Piazza Bresca – dal 6 al 10 Febbraio dalle 17 alle 21 ci sarà un palco dove gli artisti potranno proporre la propria musica, essere selezionati per partecipare al MEI 2018 e un tavolo dove portare i propri demo per farli ascoltare e ricevere consigli dagli addetti ai lavori.

TUTTE LE ESIBIZIONI DOVRANNO ESSERE ESEGUITE ACUSTICAMENTE E SENZA BASI (ammesse sequenze e supporto alla parte acustica)

Per info: [email protected]  e [email protected]  con Oggetto: Sanremo 2018.

Per l’occasione si raccoglieranno le iscrizioni alla Festa dei 1000 Giovani per la Musica di Palermo, per il MEI 2018 di Faenza e per le indies e le autoproduzioni che vogliono raccogliere i diritti di copia  privata e connessi aderendo ad AudioCoop.

AUDIOCOOP – MEI – RISERVA SONORA – SOTTO COPERTA LOUNGE BAR PRESENTANO:

SANREMO 2018 “SOTTO COPERTA FESTIVAL”


La scaletta ( Collegamenti in diretta con “Sound Italia” la  Video Radio):

Lone, Pickpines, Davide Puglisi, CartaBianca, Michelangelo Giordano, Massimo Stona, YATO, Alberto Lagomarsini, Erika Piras, Christian G, Leonardo Malaguti, Crowns wind, Edoardo

Chiesa, Giroinsi, London Pride, Roberta Finocchiaro, Engage, Aleallaseconda, Mauro Tummulo, Simon

Dietzsche, Ginez e il Bulbo della ventola, Subbuglio, La stanza di Greta, Mostly, Harmless, Chiara Ragnini    , Luca Fratto, Maurizio Pirovano, Graffito, Roberta Di Lorenzo.

 

Orario

Martedì 06

Mercoledì 07

Giovedì 08

Venerdì 09

Sabato 10

17:00
17:30

Lone

Pickpines

Davide Puglisi

CartaBianca

Michelangelo Giordano

Massimo Stona

17:35

18:05

YATO

Alberto Lagomarsini

Erika Piras

Christian G

Leonardo Malaguti

18:10

18:40

Crowns wind

Edoardo
Chiesa

Giroinsi

London Pride

Roberta

Finocchiaro

18:50

19:20

Engage

Aleallaseconda

Mauro Tummulo

Simon
Dietzsche

Dj set

19:25

19:55

Ginez e il Bulbo della ventola

Subbuglio

LastanzadiGreta

Dj set

Dj set

20:00

20:30

Mostly
Harmless

Chiara Ragnini

Luca Fratto

Dj set

Dj set

20:35
21:00

Maurizio Pirovano

Graffito

Roberta Di
Lorenzo

Dj set

Dj set