“Non è vero…ma ci credo”, l’intramontabile commedia venerdì 17 marzo all’Attico delle Arti

novara

“La Compagnia Teatrale Nuova Canovacci e Fantasia presenta la Commedia in tre atti, in scena per la prima volta tra il 1941 e il ’42, considerata il capolavoro comico di tutta la produzione teatrale di Peppino De Filippo. Fu uno dei più grandi successi dei fratelli De Filippo (Eduardo, Peppino e Titina), che lo interpretavano insieme. Ottenne un vasto successo di pubblico tanto che dieci anni più tardi ne venne realizzato anche un film e ancora oggi è accolta dal pubblico con grande favore per l’attualissima vena di comicità amara e di riflessione: un teatro di qualità, capace di trasmettere agli spettatori emozioni autentiche e dirette.
Il suo tema conduttore è la superstizione, di cui il filosofo Benedetto Croce, morto a Napoli nel 1952, diceva: “non è vero, ma prendo le mie precauzioni”. Questa frase fu poi ripresa dal grande Eduardo che soleva spesso dire “Essere superstiziosi è da ignoranti, ma non esserlo porta male”.


Regia: Angelo Coviello

L’appuntamento è Venerdì 17 marzo dalle ore 21:00 alle ore 22:30 presso l’ Attico delle Arti in Largo G. Donegani, 5 – Piano Attico (C.so Trieste, adiacenz Università)

BIglietto di ingresso: € 12,00 – ridotto under 16 € 8,00
Per info e prenotazioni: 0321 691339 – 3475765539

Precedente Dal 31 marzo a Milano Art Show dei dipinti del Maestro Lorenzo Chinnici e dell'artista Christine Bleny Successivo Cronaca- Svuotati tre parcometri della Sun lungo l’Allea

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.