Mauro Cesaretti, artista e poeta: il suo percorso letterario e le sue opere

cesaretti

Mauro Cesaretti  è attualmente iscritto all’università di Scienze dei Beni Culturali di Milano. Ha partecipato corso di Teatro Junior con il Teatro Stabile delle Marche (dal 2002 al 2007) e ha intrapreso lo studio di pianoforte classico e moderno (dal 2006 al  2007) e  di canto moderno presso l’Accademia Musicale di Ancona (anno 2008).

Ha iniziato a recitare all’età di 4 anni in spettacoli e recite di vario tipo.

Ha avuto come insegnante Elisabetta Parisini, fino all’età di 11 anni per ricevere un’impostazione teatrale; ha smesso di recitare nel 2009, nonostante venga saltuariamente chiamato tuttora a recitare in alcuni video o spettacoli.

Dal 2010 Cesaretti ha iniziato a comporre canzoni scrivendo musica e testi; del 2011 e 2012 ha seguito un Corso di coro, con  insegnante Marco Guarnieri, esibendosi come baritono nel coro Liceo Galilei e nella Corale “V.Cruciani” in diverse occasioni nelle Marche.

cesaretti

I suoi interessi spaziano anche oltre la cultura, tanto che è stato stato membro del Consiglio della I Circoscrizione dei ragazzi dal 2007 al 2010 e vicepresidente nell’anno 2008/2009, diventando presidente nel  2009,  è stato cicerone presso le sedi della Giornate di Primavera del Fai.

Fino al 2014 è stato membro attivo dei Giovani Democratici di Ancona e ha lavorato a diversi lavori giornalistici, creando vari articoli pubblicati in ambito scolastico.

Dopo  uno stage presso l’Ufficio Stampa del Comune di Ancona per perfezionare la sua scrittura giornalistica.All’età di 11 anni si è avvicinato al mondo della poesia seguendo inizialmente come esempio, il poeta Valerio Cuccaroni per poi approfondire poeti trecentisti, ottocenteschi e novecenteschi.

E proprio nel 2009 decide di creare una poesia che si distacchi da quella moderna e che si avvicini ad un’idea più classica.

Nel 2013 pubblica la sua prima opera, una silloge intitolata “Se è Vita, lo sarà per sempre”, casa editrice Montag: essa è il primo volume della trilogia “l’Infinito”.

Inserito nell’antologia di beneficenza per la Lega del Filo D’Oro “Dodicesimo incontro nazionale di Autori e Amici di Marzia Carocci” con due poesie del libro “Se è Vita, lo sarà per sempre”: “Piro” e “Fine della notte”, nel gennaio 2014 ha creato un’iniziativa youtube chiamata “Body Poetry – Contemporary Dance” che vede la realizzazione di 12 video esprimendo la poesia per mezzo del corpo.

LIl progetto avrà molto successo, tanto che nell’agosto 2014 l’autore ha registrato il marchio della “Body Poetry” I video sono stati diretti da lui stesso con la regia di Alessandro Compagnucci, Emanuele Algati e Francesco Novelli, le coreografie del ballerino Luca Marchetti e le musiche del pianista Alessandro Pellegrini.

 

Nel suo tour letterario “Se è Vita, lo sarà per sempre” è stato affiancato dal cantautore Alessandro Pellegrini; le tappe sono state: Camerano, Pesaro, Senigallia, Gabicce Mare, Tolentino, Macerata, Milano, Ischia, Fano, Filottrano e Vasto. Durante questi eventi hanno partecipato il ballerino Simone Rosato, il contrabbassista Kian Soltani, il clarinettista Gabriele Bernardini, la violinista Irene Paolini, il chitarrista Leonardo Squeo, l’interprete LIS Eugenia Becci, il gruppo Inottobottoni, l’attore Daniele Bianchini, la pittrice Nunzia Zambardi, il bibliotecario Fabio Aiudi, il chitarrista Lorenzo Salucci e il chitarrista Simone Salucci, il sassofonista Roberto Bottegoni, il ballerino Luca Marchetti, il percussionista Ugo Trevale, il chitarrista Giovanni Ruggeri, il bassista Giuseppe Peruzzi e la ballerina Mariacristina Colanzi.

cesaretti

 

Il giovane artista ha continuato il suo percorso come ospite del gruppo “FEELSLIKEHOME s.r.l.s” (vincitore della prima edizione di “Palestra di Impresa” e della ventiduesima edizione di “Impara ad Intraprendere”) in Ancona, della conferenza “CON LA CULTURA SI MANGIA” a Tre Castelli, della manifestazione “Poesia nella Riviera Adriatica” a Rimini (con la poesia “Piro”) e della premiazione del “Premio Accademico Internazionale di Poesia e Arte Contemporanea “Apollo dionisiaco”” a Roma (con le poesia “Io e te” e “Fine della notte”).

È stato membro della giuria Giovani del “Festival del Cortometraggio – Cortodorico” dedicandosi alla critica cinematografica e facendo successivamente un laboratorio presso il Liceo Classico Rinaldini di Ancona.

Cesaretti è stato impegnato poi nella scrittura della critica musicale per il cd “La casa senza scale” di Alessandro Pellegrini e insieme al gruppo della Body Poetry, ha presentato il progetto in Ancona, in occasione dell’ultima giornata della settimana AnconaCrea svoltasi a Fara San Martino, presso il Teatro Comunale.

Ma le conferme letterarie non finiscono qui: “La forte bufera di un giorno buio” è la poesia della silloge “Se è Poesia, lo sarà per sempre” selezionata dall’associazione Napoli Cultural Classic per la sua X edizione dell’antologia del premio; l’autore si è classificato tra i finalisti della “V edizione – Nuova Scrittura Attiva” organizzata dall’associazione Elementi Dinamici.

“Se è Vita, lo sarà per sempre” è stato selezionato per l’iniziativa #Ebook4charity di Eleonora Marsella e la prima quartina della sua poesia “Una notte priva di sensi” viene selezionata dal fotografo Alessandro Polenta per descrivere la sua mostra sui passi.

Nel settembre del 2015 esce finalmente la sua seconda silloge intitolata “Se è Poesia, lo sarà per sempre” edita dalla casa editrice Montag: essa è il secondo volume della trilogia “l’Infinito”.

La rivista italo-ungherese Osservatorio Letterario ha inserito nell’edizione giubilare NN. 109/110 la  poesia “La mia luce perpetua”, nell’edizione giubilare NN 111/112 “Sul campo di morte” e  nell’edizione giubilare NN 113/114 “Una notte priva di sensi” tutte e tre appartenenti al suo libro “Se è Poesia, lo sarà per sempre”.

La poesia “Sulla via di casa” del libro “Se è Vita, lo sarà per sempre” è stata selezionata da Paola Mariani per il suo progetto “La casa nei libri” e tre poesie ( “Chi non vive, perde. Chi non perde, vince!”, “Amianto” e “Io e te”) vengono nserite nell’antologia “Convivio in versi” di Lorenzo Spurio

Cesaretti ha ricevuto dalla fumettista Evelyn tre grafiche per le sue poesie: Il coraggio della gloria, Il milite ignoto e Nei pensieri dell’infinito e il libro “Se è Poesia, lo sarà per sempre” è attualmente nella “Fiera dei libri online” organizzata dal sito “ManualediMari.it”.

Il suo fermento artistico non ha mai tregua.

Nel gennaio 2016 ha creato un’iniziativa youtube chiamata “Body Poetry – Urban Dance” che vede la realizzazione di 12 video esprimendo la poesia per mezzo del corpo. I video sono stati diretti da lui stesso con la regia di Luca Luzi, Emanuele Algati e Francesco Novelli, le coreografie dei ballerini Stritti e Axel e le musiche del dj VNCL (Vincenzo Colaci).

Contemporaneamente ha creato un’iniziativa youtube chiamata “Istanti” che vede la realizzazione di 18 videopoesie con la collaborazione di tanti musicisti e attori diversi.

 

Nel 2015 ha avuto inizio il suo tour letterario “Se è Poesia, lo sarà per sempre”, con le tappe : Ancona, Castelfidardo, Camerano, Torino, Senigallia, Falconara, Macerata, Montesilvano, San Giorgio a Cremano e Jesi.

Le presentazioni del tour hanno visto partecipi vari artisti: il cantautore Alessandro Pellegrini, il filosofo Michele della Puppa, il fotografo Giuseppe Carbonari, la filosofa Paola Mancinelli, il cantante Federico Olivieri, il fisarmonicista Carlo Sampaolesi, la scrittrice Veronica Buscarini, lo scrittore Giovanni Garufi Bozza, il violinista Marco Lucesoli, le due ballerine Diletta D’Achille e Martina Cimarelli, lo scrittore Lorenzo Spurio, il ballerino Luca Marchetti, lo scrittore Elvio Angeletti, lo scrittore Massimo Grilli, la scrittrice Laura Margherita Volante, lo scrittore Umberto Emili, il pianista Stefano Grassoni, la flautista Gloria Frontini, i soprani Angela De Pace e Elisabetta Santarelli, lo youtuber Daniele Andreani, lo studente di filosofia Marco Moroni, la scrittrice Lisa Di Giovanni, la performer Nina Borelli, il pianista Luigi Montesanto, lo scrittore Sergio Cardinali, gli attori Sara Latini e Michele Ceppi, le ballerine Federica Squadroni, Emma Paciotti ed Elisa Baioni e il fisarmonicista Leonardo Bolognini.

È stato ospite dell’evento “TRA L’ARTE E IL DESIGN” a Montesilvano, della conferenza “Quando la forza è nel cuore” a Camerano, della rassegna “Notti D’Estate Festival 2016” a Belforte del Chienti, del “Aperitivo letterario” a Galliate, del “11° Verseggiando sotto gli astri di Milano” a Milano e dell’evento “I poeti incontrano l’arte” a Vigevano.

Nel novembre 2015 ha iniziato a scrivere recensioni cinematografiche per il sito Amicinema divenendo nel febbraio 2016 Capo Intervistatore del medesimo sito.

Nel luglio 2016 è stato inviato da Amicinema per fare interviste e articoli al Film Festival Giffoni Experience 2016 ed ha svolto l’attività di fotografo e insegnate per il CGS Dorico.

Nel giugno 2016 collabora con la sorella Alice Cesaretti nella realizzazione del musical “Wicked” per il teatro della parrocchia della Misericordia di Ancona traducendo e realizzando tutte le canzoni.

Nello stesso anno è stato premiato come finalista del “Premio Belli 2016” organizzato all’Accademia Belli di Roma e la poesia “Il cigno nero” del libro “Se è Amore, lo sarà per sempre” è stata inserita nell’antologia del premio. Anche “poesia La forte bufera di un giorno buio” è stata inserita nell’antologia “Emergenza Terremoto Centro Italia”  edita da TraccePerLaMeta Edizioni.

Nel febbraio 2017 ha inaugurato insieme ad Angela Pezzuto la seconda edizione di Modus Legendi presentando il libro “Neve, cane, piede” di Claudio Morandini presso la libreria Feltrinelli di Ancona.

Nel marzo 2017, Mauro Cesaretti è stato inserito nell’antologia “Scritti marchigiani” di Lorenzo Spurio con una critica dettagliata di “Se è Poesia, lo sarà per sempre”.

E lo attendono numerosissimi altri progetti…

 

Precedente "La ragazza dello canzone", l'ultimo romanzo di Roberto Baldini: intervista allo scrittore Successivo "Prima che spari io" il nuovo singolo del rapper Hal Youngster

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.