La lettera a Babbo Natale della Iena Vegana: il video fa sorridere la rete.

Gli utenti di Facebook, Twitter e YouTube, allietati da Hyena King e dal suo pensiero natalizio rivolto ai politici.

 Hyena King, la iena vegana, è un personaggio pensato per i bimbini e le bimbine di tutte le età, come lui stesso direbbe. Ma grazie a questo video caricato su YouTube, a sorridere, sono soprattutto i grandi. Protagonista de “L’industria del male”, il primo libro dell’attesissima serie illustrata per bambini e ragazzi, scritta e ideata da Pietro Favorito e pubblicata da Edizioni Anordest, Hyena King, una iena paradossalmente vegana, speaker radiofonico e youtuber di grande successo, decide di mandare una lettera a Babbo Natale sfruttando le moderne tecnologie. Ecco allora un video irriverente, in cui il simpatico umanimale mette al centro del proprio desiderio natalizio i beneamati politici, risultando pungente e sottile al tempo stesso.

E la sua richiesta è molto semplice! La Iena Vegana vuole che Babbo Natale si ingozzi a dismisura di castagne, fagioli e lampascioni, affinché il suo corpo possa riempirsi “d’aria”, e che poi Santa Claus si abbatta su Montecitorio per liberare tutti i gas intestinali trattenuti, con una bomba gastrica che scombini la capigliatura di tutti i politici.

Quello pensato dalla casa editrice è di sicuro un modo molto originale  per far conoscere il proprio personaggio… un modo che pure farà molto rumore.

In realtà, però, la serie e il personaggio “Hyena King” nascono dal desiderio di informare e incoraggiare giovani e giovanissimi a nutrirsi in modo naturale ed equilibrato, facendo entrare sempre più frutta, verdura e legumi nelle loro abitudini alimentari, come dimostra l’anteprima del libro, che è stata resa disponibile:  http://issuu.com/ edizionianordest/docs/l_ industria_del_male

Link utili:

https://youtu.be/L2RwafSYl2U

http://www.ibs.it/code/ 9788898651931/favorito-pietro/ industria-del-male-hyena.html

https://www.facebook.com/ ienavegana

Precedente U PARRINU: La mia storia con Don Pino Puglisi ucciso dalla mafia Successivo INTERVISTA A LUIGI DI FIORE - Da "Baciato dal sole" a "Provaci prof 6": un artista che sorprende sempre

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.