Cari lettori, oggi voglio deliziarvi con buona musica, giovane e dalle note accoglienti.

Si tratta dei testi del giovane artista William V. Wilson, siciliano, che con il suo estro e la sua acuta sensibilità musicale ha creato delle canzoni dai ritmi profondi e particolari.

Le parole dei suoi singoli ci trasportano in un vento di emozioni e sensazioni, capaci di travolgerci piacevolmente.

Buon ascolto a tutti.

william wilson v.

 

 

jaspers

Dopo il successo di Mr. Melody (prodotto da Cass Lewis degli Skunk Anansie e dal Maestro Diego Maggi), e una intera stagione televisiva targata Rai 2, che li vede presenza fissa del programma domenicale “Quelli che il calcio” in qualità di band ufficiale, i Jaspers tornano in radio, negli stores e in anteprima esclusiva TgCom (http://www.tgcom24.mediaset.it/2018/video/jaspers-tonalita_3053177.shtml) con il singolo Tonalità”, primo step di un percorso che culminerà nella pubblicazione del secondo album della band, in arrivo entro l’anno, e frutto della collaborazione con un nuovo team. La produzione artistica dei nuovi brani è, infatti, affidata al duo composto da Jason Rooney (producer e sound engineer dell’album di Negramaro “Amore che torni”) e Fabio B (DJ e Conduttore radiofonico), cui si aggiunge  l’autore Mirko Tommasi (Amoroso, Scanu) che collabora alla stesura e ai testi di alcuni dei singoli di prossima uscita.

“Tonalità”, il cui autore e compositore è Fabrizio Bertoli, è un brano originale, leggero e delicato nella struttura e nell’arrangiamento, che racconta della profondità e varietà di ogni essere umano in accordo o in dissonanza con gli altri che lo circondano, della scelta di essere intonati o stonanti rispetto al resto del mondo.

Il tema è affrontato dai Jaspers in maniera ironica e divertente e il videoclip del brano, realizzato da Stefano Bertelli (Seenfilm) in stop motion con sola carta, supporta perfettamente questo stile.

Il protagonista di questo singolare cartoon è, infatti, un cane dalla vita sregolata, burbero e strafottente con il prossimo, un atteggiamento che lo porterà però a subire dalla “vita spericolata” che conduce, tutto ciò che lui stesso ha seminato: un ribaltamento dei ruoli che nel finale del video lo trasformerà in “vittima”, costringendolo ad accettare di vivere in modo più corretto.

“Tonalità” é il proseguimento naturale di un percorso iniziato con i singoli “Mastica” e “Mr. Melody”, partendo dall’Hard Rock e passando attraverso il Pop Rock di stampo elettronico, per arrivare a cogliere le influenze “indie” della nuova canzone all’italiana e il “mainstream” dai suoni moderni e freschi delle hit internazionali.

Video http://vevo.ly/UlFhBD e https://youtu.be/Ciajt5ocEbk

 

 

Links

Web: http://www.jaspersofficial.com

iTunes: https://itunes.apple.com/it/album/mondocomio/id575247133

Facebook Official Page: https://www.facebook.com/jaspersofficial

You Tube Official Channel: https://www.youtube.com/user/jaspersofficial

Spotify: https://play.spotify.com/artist/7wtJpFbzImvC9jDmrabEwK

Instagram: https://www.instagram.com/jaspersofficial

Twitter:  https://twitter.com/jaspersofficial

Comunicazione, Project management: Rita Biganzoli per Abacusweb.it

marco ingrao

Da poco al Teatro Duse di Genova si è concluso con successo il concorso “Move & Song”, organizzato da Gino Pecoraro, Direttore artistico della sezione “Canto” e Max Savatteri, Direttore artistico della sezione “Danza”; l’evento infatti comprendeva esibizioni sia canore che di ballo.

Proprio nella sezione canto, il giovane artista ligure Marco Ingrao, ha ottenuto il terzo posto nella categoria Senior, vincendo anche il premio di miglior inedito in gara con il singolo dal titolo “Anima gemella”.

Marco a soli 7 anni scopre la sua passione per la musica allo “Zucchino d’oro” di Albenga, vincendo con il brano “Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte” il premio speciale della giuria per la presenza scenica.

Nel 2010 il direttore artistico del programma televisivo “Ambrogino d’oro” lo scopre su un palco ligure durante la stagione estiva e lo invita a partecipare al programma, dove si esibisce con un brano inedito dal titolo “Pedala pedala” al Pala Sharp di Milano. A 12 anni conquista il secondo posto alla “Lanterna d’oro” di Genova con il brano “Cambiare” di Alex Baroni.

L’anno successivo arriva su RAI 1 a “Ti lascio una canzone” e questa esperienza fa nascere in lui la voglia di comunicare le sue emozioni, spingendolo a scrivere e comporre il suo primo pezzo: “Volo e sogno”.

Ingrao si cimenta anche come attore, partecipando al film “I giardini di villa cipressi” in cui interpreta la parte del bullo.

Marco Ingrao ha già scritto diversi brani e uno dei suoi progetti futuri è proprio quello di diventare cantautore.

www.marcoingrao.it

sivilli martina

Videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=I0oC-F4JOxs

Ecco in radio “Frammenti”, il primo singolo della giovane artista pugliese Martina Sivilli, prodotto da Luca Venturi per la On The Set (Milano), arrangiato da Franco Muggeo, in streaming e digital downloadil videoclip diretto da Marco D’Andragora, è stato girato ad Amsterdam.

Frammenti, scritta da B. Montecucco e A. Santonocito, così la descrive Martina: ” è una canzone che oggi più che mai mi appartiene, poiché in essa si cela il ricordo di una storia d’amore finita. Questa storia però non ha un lieto fine e ciò che ne resta oggi sono solo frammenti; nostalgia e malinconia è tutto quello che sento!”

Di recente Martina Sivilli è stata selezionata tra le migliori artiste per la sfida di Amici 17. Rudy Zerbi si è congratulato con la giovane cantante esaltandone il carattere, dicendo di continuare a crederci.

Martina Sivilli vive a Palo del Colle, nata a Bari, nel 3 febbraio del 1999; ha una sorella minore a cui è legatissima e che definisce speciale, e soprattutto un sogno nel cassetto: diventare una cantante di successo.

A 4 anni, si iscrive a scuola di danza perché affascinata dal mondo della musica e del ballo, poi a 9 anni grazie a quello che lei definisce pilastro di vita, suo nonno, scopre la sua passione per il canto e da qui comincia il  lungo cammino verso il suo sogno.

Ha frequentato diverse accademie musicali, partecipato a diversi concorsi ed il suo  grande idolo è Beyoncè.

” Vorrei un giorno poter quanto meno conoscerla, perché eguagliarla …sarebbe impossibile!”. Martina sin da piccola ha amato il palcoscenico, affermando:” il palcoscenico è la mia casa, sono me stessa solo quando metto piede su quelle tavole di legno”.

 

Social:

https://www.instagram.com/martinasivilliofficial/

https://www.facebook.com/martinasivilliofficial/

fida

Dopo essere stata concorrente ufficiale del programma televisivo di Raffaella Carrà “Forte Forte Forte” su Rai Uno nel 2015, viene notata e messa sotto contratto dai produttori discografici Pio Del Duca e il Maestro Vince Tempera. Il progetto si sviluppa con una prima canzone pop dance scritta da Fidia dal titolo “What’s the meaning”.

Nel frattempo partecipa alla Tournée di Mondo Marcio nel 2016, con cui ha realizzato il brano “Me & my bitch” inserito nel suo ultimo album. Nell’estate 2017 invece, affronta sia la Tournée di Giacomo Celentano sia il suo primo tour estivo nei più importanti locali Italiani. A questo punto, dopo le esperienze fatte, i produttori Del Duca e Tempera decidono di tentare la carta Festival di Sanremo Giovani 2018. La canzone, dal titolo “Perfida poesia”, viene scritta da Tempera e Daiano; Fidia la canta con grande bravura sorprendendo anche i suoi produttori.

Il brano parla di un rapporto uomo donna che finisce in un femminicidio e Fidia è talmente intensa nell’interpretare questa storia che l’Associazione Nazionale “Divieto di Femminicidio”, dopo averla ascoltata, decide di farla diventare canzone simbolo della loro campagna a favore delle donne. Dopo questo brillante risultato Fidia, ispirata dal progetto, comincia a scrivere personalmente le sue canzoni e a preparare un album dove racconterà le sue emozioni ed esperienze di vita.

“Perfida poesia” è distribuito da Universal Music Group.

videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=0kwD-nhMt0Q 

sanremo

Da una collaborazione  Riserva Sonora, AudioCoop, Germanelli Promotion, Sound Italia Web radio/tv, Rete dei festival e AIA.

 sanremo

Al Sottocoperta loungebarcafè – Piazza Bresca – dal 6 al 10 Febbraio dalle 17 alle 21 ci sarà un palco dove gli artisti potranno proporre la propria musica, essere selezionati per partecipare al MEI 2018 e un tavolo dove portare i propri demo per farli ascoltare e ricevere consigli dagli addetti ai lavori.

TUTTE LE ESIBIZIONI DOVRANNO ESSERE ESEGUITE ACUSTICAMENTE E SENZA BASI (ammesse sequenze e supporto alla parte acustica)

Per info: [email protected]  e [email protected]  con Oggetto: Sanremo 2018.

Per l’occasione si raccoglieranno le iscrizioni alla Festa dei 1000 Giovani per la Musica di Palermo, per il MEI 2018 di Faenza e per le indies e le autoproduzioni che vogliono raccogliere i diritti di copia  privata e connessi aderendo ad AudioCoop.

AUDIOCOOP – MEI – RISERVA SONORA – SOTTO COPERTA LOUNGE BAR PRESENTANO:

SANREMO 2018 “SOTTO COPERTA FESTIVAL”


La scaletta ( Collegamenti in diretta con “Sound Italia” la  Video Radio):

Lone, Pickpines, Davide Puglisi, CartaBianca, Michelangelo Giordano, Massimo Stona, YATO, Alberto Lagomarsini, Erika Piras, Christian G, Leonardo Malaguti, Crowns wind, Edoardo

Chiesa, Giroinsi, London Pride, Roberta Finocchiaro, Engage, Aleallaseconda, Mauro Tummulo, Simon

Dietzsche, Ginez e il Bulbo della ventola, Subbuglio, La stanza di Greta, Mostly, Harmless, Chiara Ragnini    , Luca Fratto, Maurizio Pirovano, Graffito, Roberta Di Lorenzo.

 

Orario

Martedì 06

Mercoledì 07

Giovedì 08

Venerdì 09

Sabato 10

17:00
17:30

Lone

Pickpines

Davide Puglisi

CartaBianca

Michelangelo Giordano

Massimo Stona

17:35

18:05

YATO

Alberto Lagomarsini

Erika Piras

Christian G

Leonardo Malaguti

18:10

18:40

Crowns wind

Edoardo
Chiesa

Giroinsi

London Pride

Roberta

Finocchiaro

18:50

19:20

Engage

Aleallaseconda

Mauro Tummulo

Simon
Dietzsche

Dj set

19:25

19:55

Ginez e il Bulbo della ventola

Subbuglio

LastanzadiGreta

Dj set

Dj set

20:00

20:30

Mostly
Harmless

Chiara Ragnini

Luca Fratto

Dj set

Dj set

20:35
21:00

Maurizio Pirovano

Graffito

Roberta Di
Lorenzo

Dj set

Dj set

 

migno

videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=UJwDlpnjj2E  

In radio “Gennaio”, il nuovo singolo di Francesco Mignogna in arte “Il Migno”, brano che anticipa l’uscita del nuovo album del cantautore toscano, prevista nel 2018.

E’ un brano lento e poetico, ma con un’ impronta rock. Intenso e malinconico, è dedicato ad un amico. Scritto con Giovanni Germanelli, registrato e arrangiato presso il Seven Floor studio da F.Mignogna, 

è accompagnato da un videoclip che è stato girato in giro per l’ Islanda, sfruttando dei passaggi caratteristici che rendono unica questa terra. Mix e master a cura di Alex Marton.

Biografia

Arrangiatore, musicista ed autore per : Viola Valentino, Scialpi, Valeria Rossi, Leandro Barsotti, Den Harrow, Lidia Pastorello (Amici 2011), Paolo Macagnino (Amici 2013) e per vari ragazzi di “Io canto” e “Ti lascio una canzone”. Ha inoltre firmato canzoni con Paolo Limiti ,Vladi Tosetto e scritto un brano per il film “Italian businness”. I suoi brani sono stati programmati su molte radio italiane tra cui: Radio Italia, Radio 105, Radio Uno RAI. Fa parte della giuria di idoneità di Area Sanremo per le selezioni  della regione Toscana. La sua attività si alterna tra Live e il suo studio di Piombino.

www.ilmigno.com

https://www.facebook.com/IL-Migno-110467325694564

 

bertolini

Esordio da solista per la cantante carrarina Barbara Bert (vero cognome Bertoloni). In radio, dal 1  marzo, uscirà il singolo “Souvenir”,  su etichetta DDA Records, brano che verrà presentato in anteprima nazionale a Sanremo Sol, evento che si svolgerà durante i giorni del Festival,

proprio di fronte al Teatro Ariston e che vedrà la presenza di molte radio e Tv. Importanti firme del panorama musicale italiano hanno contribuito al progetto tra cui Giovanni Germanelli, Francesco Mignogna e Marco Della Bona.

Il Videoclip sarà curato per la regia da Simone Gazzola e Pierpaolo Poggi. Il testo è intrigante, il sound europeo ricorda lo stile musicale pop-dance inglese. E’ opera del producer toscano Marco della Bona, in arte Jericho.

Si tratta dell’inizio di una collaborazione tra la cantante e i sopracitati musicisti. Nata a Carrara, Barbara è da anni presente nel panorama musicale italiano ed estero.

E’ parte integrante del gruppo musicale “Dolce Vita”, che vanta Giancarlo Nisi (storico componente dei Milk and Coffee) tra i suoi componenti.

Insieme a loro intende continuare il percorso futuro, integrando a questo anche degli impegni da solista.

davide marchi

videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=T4BImm6F5bc

 Dall’ 8 gennaio nelle radio italiane “Briciole”, il nuovo singolo di Davide Marchi.

davide marchi

Un brano pop che nasce dalla riflessione di un uomo che sta cercando un proprio equilibrio interiore, una dimensione stabile del proprio essere, una solidità psichica e affettiva che stenta ad arrivare. 

Dal contesto di vita in cui si trova, sente di non ricevere “risposte” esaurienti alle proprie domande e la delusione è tale che persino gli sbagli non sono più visti come uno stimolo per crescere e migliorarsi, ma solo come esperienze negative. 

Nel brano si percepisce questa insoddisfazione di fondo, questa rabbia, in cui tutto assume un significato relativo, tranne l’amore.

Siamo alla presenza di un uomo che cerca di realizzarsi  proprio attraverso l’amore, ma le proprie fragilità, con cui deve convivere e lottare ogni giorno, lo fanno sentire vuoto e incapace di donarsi pienamente. 

“Quel che rimane, al di là di tutto e nonostante tutto, sono solo briciole…”

Biografia:

Davide Marchi nasce a Modena nel dicembre del 1971.

Durante gli studi universitari in scienze dell’educazione, consolida l’amore per la musica, studiando prima chitarra, poi batteria e pianoforte.

Nel suo percorso di vita emerge sempre di più il desiderio di raccontarsi ed esprimersi attraverso la creazione di brani pop. Alcune sue opere sono state apprezzate per la freschezza e l’essenzialità dei testi. Attualmente in uscita con il suo primo singolo, raccontando le  contraddizioni e le difficoltà del quotidiano, si prepara al giudizio più importante: quello del grande pubblico. 

 

erika piras

Esordio discografico per la giovanissima cantante massese Erika Piras , in radio dal 22 Dicembre con il singolo “ARIA”(Etichetta Samigo) e già nelle principali Indie Charts italiane.

Il suo epiteto è “La cantante con il violino” strumento da cui Erika è inseparabile, con cui si accompagna in ogni sua performance sul palco e che studia e suona da quando aveva soltanto 5 anni. Erika, 16 anni, ma già si parla di lei come il nuovo talento della musica italiana, studia anche pianoforte e chitarra, suona con le orchestre, canta nelle corali, studia canto moderno e frequenta il Liceo Musicale. E’ un modello comportamentale per i giovani, per passione, dedizione, disciplina nello studio. E’ reduce dalla finalissima di Area Sanremo dove per pochi centesimi di voto ha sfiorato la possibilità di vincere il concorso per presentarsi sul palco dell’Ariston. Ma giudici e critica non hanno potuto fare a meno di accorgersi della sua bravura a maturità artistica, invitandola a proseguire nel suo iter musicale e a ripresentarsi l’anno prossimo all’unico contest (insieme a Sanremo Giovani) che porta realmente i giovani al Festival di Sanremo.

erika piras

Dopo aver partecipato a concorsi come “Castrocaro”, “Vocal War” e “Festival Show” (ottenendo sempre importanti consensi), Erika incontra l’autore e produttore Igor Nogarotto, storico fondatore della SAMIGO, casa discografica in campo per la promozione di talenti emergenti ormai da quasi 30 anni. Il primo frutto di questo connubio artistico è l’inedito “ARIA”, brano presentato alla finale di Area Sanremo. Dotata di una voce calda, intensa e allo stesso tempo una “voce amica”, ha la capacità di raccontare il testo in modo diretto, essenziale, confidenziale. Si percepisce tutta “la raffinata semplicità” espressione evocativa con cui l’autore Igor dipinge il suo gioiellino Erika. “Il brano avrebbe sicuramente fatto centro sul palco sanremese per testo, melodia e arrangiamenti, perfetti per il mood della città dei fiori.” Il video di “ARIA” è stato realizzato dal professionista Angelo Iannattone, anch’egli massese, e da tempo impegnato a valorizzare nei suoi videoclip i giovani.”

Videoclip: https://youtu.be/QEQgnrSYdZc

 

Contatti:

SAMIGO Management: [email protected]samigo.it – 3479346400

Facebook Erika: https://www.facebook.com/Erika-Piras-Alyssya-359137021095121/?fref=ts

I Sarti del BRANO inedito (team Autori): https://www.facebook.com/sartibranoinedito/

Youtube Erika: https://www.youtube.com/channel/UCmKmdT4zl0c3Y_YIAtJSwzA

Sito web: http://www.samigo.it/musica/1336-erika-piras.html

Video by: http://www.angelovideoreporter.com

 

elisabetta armani

Dal 29 Dicembre nelle radio italiane “Tutto si fermò”, il singolo che segna l’esordio discografico di Elisabetta Armani, brano che porta la firma di Giulio Iozzi e Andrea Secci, ormai una coppia consolidata nel panorama emergente italiano.

Il brano racconta un storia ormai finita,nonostante la protagonista non riesca ad odiare il ragazzo con

cui ha condiviso una parte importante della propria vita. Quindi è evidente l’arrabbiatura con se stessa nonostante la grande delusione vista come la fine di un sogno in un età importante. Musicalmente si tratta di pop radiofonico con uso sia di suoni che acustici che elettronici.

Vista la giovane età dell’artista il project manager e producer Vincent Masini (Staff MUSICAMIA Management),ha appoggiato subito l’idea di un brano su un argomento sempre attuale e di notevole importanza per la crescita della persona.

Grazie all’ottima estensione vocale la vocal coach Sabrina Ceccarelli ha potuto giocare su un ritornello

che apre molto.

Il brano, registrato al Purple Studio di Giulio Iozzi e uscito l’11 Dicembre su tutti i digital store con etichetta Krishna,ha ottenuto un successo quasi inaspettato restando per ben 3 giorni nei primi tre posti dei più venduti su Amazon Music.

Riprese video,montaggio e post-produzione sono a cura di Stefano La Mendola per Reverb – The Italian Record Company.

FB: https://www.facebook.com/elisabettaarmani98/

ITUNES : https://itunes.apple.com/it/album/tutto-si-ferm%C3%B2-single/1325058036

AMAZON : https://www.amazon.it/Tutto-Si-Ferm%C3%B2-Elisabetta-

Armani/dp/B078D7DD4Y/ref=sr_1_1?s=dmusic&ie=UTF8&qid=1513872515&sr=1-1-mp3-albums-barstrip-

0&keywords=Elisabetta+Armani

YOUTUBE : https://www.youtube.com/watch?v=1wQPSSyi-Xc&t=17s

nagy

In attesa del primo inedito “Maree”, brano che uscirà a Gennaio 2018, ecco “The Christmas night – live concert”, il primo cd live di Norbert Nagy è disponibile da Dicembre in tutti gli store digitali, un album live che contiene 12 canzoni natalizie, reinterpretate dal tenore romeno. Registrato al Boston Opera House con la Boston Symphony Orchestra, l’album è stato successivamente mixato al DDA Studio Recording da Marco Della Bona.

https://play.google.com/store/music/album?id=Bxokkvztydjcowbhpczuxbxotv4

 nagy

Biografia:

NORBERT NAGY è nato a Satu Mare (Romania) nel 1987.

Ha completato gli studi di canto lirico presso l’Accademia di Musica “G. Dima” di Cluj-Napoca nel 2010. Si è trasferito in Italia, dove nel 2012 ha conseguito il diploma accademico di II livello in canto a indirizzo solistico presso il Conservatorio “G.Puccini” di La Spezia. Nel periodo 2009/2010 ha frequentato i corsi di canto tenuti da Antonella Banaudi nell’ambito dei “Laboratori di ricerca e di perfezionamento musicale” di Lizzano in Belvedere (Bologna). Nel suo Paese ha tenuto molti concerti lirici e nel 2010 ha debuttato con l’opera“Rigoletto” di Verdi nel ruolo del Duca di Mantova. Nel 2011 ha interpretato il ruolo di Ruiz ne “Il Trovatore” di Verdi andato in scena presso i teatri di Busseto e Fidenza in una produzione del teatro Regio di Parma. Nello stesso anno ha cantato come solista nella “Messa dell’incoronazione” di Mozart. Recentemente ha cantato nell’opera “Amahl and the Night Visitors” di Menotti, andata in scena presso il teatro civico della Spezia e il teatro “Chiabrera” di Savona nel ruolo di Kaspar. Nel Giugno di quest’anno ha interpretato, come solista, la “Missa criolla”di Ramirez, in un applaudito concerto presso la sala Dante di La Spezia. Dal 2011 ha partecipato a numerosi concerti e galà lirici in varie città italiane.  È risultato idoneo all’audizione per il coro dell’Opera di Montecarlo, nonché per il coro del “Festival Puccini” di Torre del Lago, dove ha lavorato nelle stagioni estive 2012 e 2013 e 2014 partecipando a tutte le produzioni. Il 20 Ottobre 2013 ha partecipato al 1° concorso internazionale Richard Wagner indetto dal Conservatorio di La Spezia dove si è classificato al 3° posto. In estate con il Teatro di Salerno ha  interpretato l’ Opera Carmen in Cina all’ Opera House Guangzhou e nel 2014 ha seguito una Masterclass con il famoso tenore Andrea Bocelli.

nagy

Dal 2014 è insegnante di canto al Liceo Artistico Musicale F. Palma di Massa,e dal 2015 ha lanciato un album pop-lirica che si chiama “La voce delle emozioni”. Nel 2016 è stato coinvolto in una produzione di Simon Boccanegra G.Verdi, ai teatri di Pisa, Luca e Livorno e nel 2016 ha debuttato con l’opera Gianni Schicchi nel ruolo di Rinuccio.

FB OFFICIAL: https://www.facebook.com/Norbert-Nagy-Tenor-399165453597249/

 

Al TEATRO GHIONE Mercoledì 6 dicembre 2017 h. 21,00

Il 6 Dicembre 2017 sarà una data da segnare sul calendario del giovane premio Sanremo Festival Cafè con un’intera giornata evento che unisce musica, canto, eccellenze, grandi nomi, una tematica importante quale la violenza sulle donne e la solidarietà verso due giovanissime. La giornata eccezionale per l’importante premio Sanremo Festival Cafè, inizia già dalle ore 14.00 del  6 dicembre al Teatro Ghione con le selezioni in pomeridiana e culminerà con la serata d’onore, dalle ore 20.30, con tappa di selezione presieduta dal grande Amedeo Minghi, e con le attribuzioni dei Premi Eccellenza, giunto alla terza edizione. Nella tappa di selezione pomeridiana del  Sanremo Festival Cafè vedremo in sfida talenti provenienti da varie regioni d’Italia (isole comprese)  ed i cui vincitori avranno la possibilità di esibirsi nella serale dinanzi al grande Maestro Minghi. Ma il cuore (in tutti i sensi) della giornata sarà il Galà serale dedicato al problema della violenza sulle donne (tema fortemente voluto dall’associazione Assotutela sponsor di tutta la manifestazione) ed al “Premio Eccellenze”  dedicato ad alcuni personaggi di spicco, oltre che, ovviamente, alla selezione canora. Per una tappa così particolare non poteva non esserci una giuria, dei presentatori e degli ospiti d’eccezione: presiede la giuria il Maestro Amedeo Minghi coadiuvato da Paolo Audino, Stefano Borgia, Fabio Martini, Annibale Grasso, Massimo di Muro e Gianni Testa, madrina della serata Luana Zaratti, con la partecipazione straordinaria di Michele Cucuzza,  ospiti d’eccezione sono Roxy (da Made in Sud), Alessia Macaro (vincitrice del Festival Estivo 2017), La Griffe, Akira Manera, Alamo  e Carol Maritato (voce ufficiale dell’edizione di Sanremo Festival Cafè mentre i conduttori della serata saranno l’attrice di “Gomorra” Elena Starace, Fabio Camillacci,  Tilly Fede ed il maestro David Pironaci.

Il concorso, che ha già interessato diverse regioni d’Italia, è organizzato dall’associazione Assotutela in collaborazione con la SanBiagio produzioni, e nasce con l’intenzione di dare una possibilità ai giovani talenti di potersi esprimere e di emergere in maniera chiara e pulita, seguendo un percorso lineare e senza  influenze esterne. La kermesse vede il patrocinio di Radio RTR, Look Total Brand, giornale Vento Nuovo, Radio Sanremo Web, #Differevent, Imag&vents, Il Tabloid,  Radio Tutela e CMD Srl. Tante le collaborazioni già nate con altri importanti concorsi nazionali e tanti i premi collaterali (ed a volte a sorpresa) che vengono assegnati durante le tappe. Il concorso è aperto a tutti senza limiti di età e di stili musicali. Per info ed iscrizioni sul premio e sugli stage potete consultare il sito http://www.sanremofestivalcafe.it/ e  la pagina facebook https://www.facebook.com/sanremofestivalcafe/  . Il costo del biglietto della serata, di €. 15 al botteghino o in prevendita su Ticket-one,  e parte del ricavato sarà devoluto a Sara Vargetto ed Azzurra Perugini. 066372294

Ancora grande successo per Meriam Jane a “The Voice of Romania”. L’Artista calabrese di origini Nigeriane continua a sorprendere ed entusiasmare giudici, platea in studio e pubblico a casa.

Le sue performance sembrano davvero aver colpito l’anima dei rumeni che hanno giudicato Meriam Jane come la migliore voce Pop Rock che abbia mai messo piede sul palco di The Voice of Romania (Vocea Romaniei).

L’interpretazione magistrale di “Weak” degli Skunk Anansie le ha consentito di accedere alle ultime battute di un Talent che in Romania è il riflesso della musica nazionale, lo specchio su cui si riflettono i sogni di tutti gli artisti.

Basti pensare che “Vocea Romaniei” va sempre oltre il 30% di Share ed è trasmesso sul canale commerciale principale (Pro TV).

Meriam: “Essere qui è un sogno, aver già raggiunto questi risultati era per me impensabile fino a poco tempo fa! Eppure adesso non vorrei che finisse mai! Faccio parte di un Team fortissimo ed il nostro capitano,Tudor Chirilă, è un Artista immenso. Ho imparato molte cose grazie a lui. Gli sarò grata sempre!”. Il prossimo passo potrebbe concedere a Meriam l’accesso diretto in finale. Si andrà avanti grazie al televoto.

Per votare Meriam Jane anche dall’Italia sarà sufficiente accedere al sito di “The Voice Romania” (http://vocearomaniei.protv.ro/voteaza), autenticarsi tramite Facebook e dare la propria preferenza.

L’Ultima Performance

https://www.facebook.com/vocearomaniei/videos/2172626146096987/

 

L’album contiene 8 tracce, tra cui l’ultimo singolo “Vicino A Te”, presente per settimane nelle principali Indie Charts italiane.

(Link del suo ultimo videoclip “Vicino A Tehttps://www.youtube.com/watch?v=FpPbDv3mfPs).

 

In questo primo lavoro discografico l’artista ha deciso di raccontarsi in modo trasparente attraverso 8 storie diverse. Il disco è stato registrato tra Basilea, Parma e Roma. Per questo lavoro discografico Luca ha voluto al suo fianco il meglio per una produzione di qualità, ovvero Luca Lanza, Domenico Vigliotti, Marco CanigiulaFrancesco SpontaMarco Di MartinoEkremJay Shure e Tim Seek. Tra l’altro il brano “Estasi” è stato registrato nello storico studio di registrazione di Gianni Bella al “Nuova Gente Recording Studio”, dove sono passati artisti come Marcella Bella e Adriano Celentano.L’album è stato presentato al pubblico e alla stampa il 28 ottobre 2017 con un bellissimo concerto evento al Sprisse di Pratteln (in Svizzera), dove è stato possibile acquistare in esclusiva il vinile di Luca Capizzi (prossimamente su Amazon).

Download/Streaming “LUCA CAPIZZI”: http://smarturl.it/LucaCapizzi   

Management: GRAGE Artist Direct Management

 

Tracklist:
1. SIAMO UGUALI
2. INSIEME NOI
3. VICINO A TE
4. LA MIA CANZONE
5. MI CHIEDO SE
6. ESTASI
7. JUNTOS
8. MANCHI TU

Sito ufficiale: http://www.lucacapizzi.com

Facebook: http://www.facebook.com/lucacapizziofficial

Instagram: http://instagram.com/lucacapizziofficial

Twitter: http://twitter.com/lucacapizzi

Youtube:  http://www.youtube.com/c/LucaCapizziVEVO

ITunes (Artist Page): https://itunes.apple.com/ch/artist/luca-capizzi/id989206022

GooglePlay (Artist Page): https://play.google.com/store/music/artist/Luca_Capizzi?id=Alcdrqrdstg2l3h3wtgnpe474p4

Spotify (Artist Page): https://open.spotify.com/artist/2mPkghjGyLbbSkcy9lPQ4j

 

 

camaleonti

I CAMALEONTI si propongono a SANREMO 2018, con un brano, secondo il loro parere bellissimo, per festeggiare i 50 anni di carriera, le nozze d’oro con la musica italiana.

La band, composta degli storici leader Tonino Cripezzi e Livio Macchia, dichiara:

quale migliore occasione se non quella dell’Ariston per festeggiare pubblicamente i nostri 50 anni di carriera? L’ultima volta che abbiamo incontrato Claudio Baglioni è stato sul palco di O’SCIA’ a Lampedusa, dove abbiamo duettato insieme sul nostro brano “ Io per lei”: Ci proponiamo a Sanremo 2018 con una canzone meravigliosa, alla quale ha collaborato, il produttore Luca Venturi e Fabio Falcone voce leader della band “ La Differenza”.

camaleonti

Noi ci crediamo molto.” I camaleonti sono un gruppo storico della musica italiana, esistono dal 1964 e sono ancora operativi discograficamente e nei concerti.