Emozionante premiazione per gli studenti dell’Istituto Margherita Hack di Novara

IMG-20160926-WA0003
Il Dirigente dell’Istituto Margherita Hack di Novara  dott. Pierino Carnevale insieme ad altri ospiti presenti

 

Grandi emozioni e soddisfazioni per gli studenti dell’Istituto Comprensivo Margherita Hack di Novara, che alcuni giorni fa sono stati premiati per due importanti concorsi regionali.

I ragazzi della scuola secondaria  “Morandi” , infatti, hanno ricevuto significativi riconoscimenti dall’Istituto Storico della Resistenza P. Fornara e dall’Associazione Psicologia Utile, per la realizzazione dei progetti “Costituzione che passione” e “Cibo e memoria”.

La professoressa Rosanna Raho ha coordinato i progetti su due classi dell’Istituto, la 3 B e la 3 D; gli alunni hanno realizzato un video e 150 lavori per concorso (testi, cartelloni, materiali plastici) “allargando” e approfondendo le lezioni di Storia e Cittadinanza e Costituzione.

IMG-20160925-WA0047
Alcuni ragazzi con la professoressa Rosanna Raho dell’Istituto Margherita Hack di Novara

La cerimonia si è tenuta presso la scuola secondaria di primo grado “Margherita Hack”, dove sono stati rilasciati premi a insegnanti , studenti e  coordinatori di progetti didattici dell’anno scolastico 2015/2016 che hanno coinvolto scuole di ogni ordine e grado.

Vivo l’interesse della platea che ha condiviso la visione di filmati e l’illustrazione dei lavori presentati, acquisendo preziose testimonianze storico-didattiche .

“Nelle scuole si può imparare – ha sottolineato una delle promotrici dei concorsi, la dott.ssa Elena Mastretta – con metodi innovativi e tecnologici, per niente banali, riuscendo a imparare molto di più dalla storia”.

IMG-20160926-WA0002 (1)
Alcuni momenti della cerimonia

A conclusione della cerimonia, il Dirigente dell’Istituto Margherita Hack, dott. Pierino Carnevale,  è intervenuto sottolineando che “la Costituzione italiana sul tema della libertà è il principio fondante dell’istruzione”.

IMG-20160926-WA0001 (1)

Il Dirigente della scuola Pier Lombardo, dott. Bresich, ha sottolineato inoltre come sia fondamentale il lavoro di bravi insegnanti che lasciano traccia di cultura e di formazione importanti non solo agli alunni, ma anche alle famiglie.

Complimenti a Ragazzi, Dirigenti e Docenti!

Precedente Foto curiose: Niki in posa al mare Successivo Foto curiose dal mondo: Sognando il calcio...

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.