“Le avventure di Elsa” , il libro per l’infanzia di Rosa Bizzintino

cop

Casalinga, calabrese e una grande passione per la scrittura: questo è il ritratto di Rosa Bizzintino, la giovane scrittrice del libro per l’infanzia “ Le avventure di Elsa”.
Nata nel 1972, l’autrice ha segnato il suo esordio letterario pubblicando alcune poesie nel volume “Viaggi di Versi – Nuovi poeti” (eccone una https://www.youtube.com/watch?v=KDiu7TWoUn0 ).

Ma la passione per la letteratura infantile ha cominciato a farsi sentire prepotentemente, tanto da portarla a realizzare un sogno, che si è materializzato con la pubblicazione del suo nuovo romanzo.

“Elsa – ci racconta Rosa Bizzintino – è una bambina di sei anni, ha gli occhi neri e i capelli castani scuri che tiene sempre ordinati con un cerchietto colorato e decorato da tanti piccoli fiorellini. E’ una bambina piccola e vivace e abita con la mamma in un paesino di montagna, dove l’ inverno è lungo e rigido, mentre l’ estate è fresca e permette di ammirare un bellissimo paesaggio pieno di colori e profumi meravigliosi. Il suo papà è sempre via per lavoro, ma lei spera di averlo al più presto vicino. Attraverso delicati racconti, Rosa Bizzintino descrive la vita di Elsa alla scoperta del mondo e delle sue tante sorprese, attraverso lo scorrere degli eventi quotidiani che rendono la vita di una bambina un mondo magico.”

Nel romanzo la scrittrice narra tanti episodi di vita quotidiana: la visita dal dentista, il pic-nic al parco, l’arrivo del morbillo, la gita scolastica, la festa di compleanno, la giornata al mare, i lavori nell’orto con la mamma, la festa della Befana, la sorpresa della neve e del terremoto, ecc..

Ogni episodio richiama l’idea di antichi valori, di attaccamento alla famiglia e sottolinea l’importanza delle persone che ci circondano, come i nonni o i vicini di casa.

 

1421572_538413346239704_864921335_n

Vengono descritti tanti gesti dolci che “coccolano” la vita di Elsa e tante cose semplici della vita, forse (e purtroppo) un po’ appartenenti al passato. E’ per questo che la torta fatta dalla mamma o la pulizia del lago per rispettare l’ambiente assumono un significato profondo e diventano occasione per trasmettere delle raccomandazioni e dei consigli utili per la vita.

“Voglio avvicinare i bambini alla lettura e far vivere loro attraverso le avventure di Elsa emozioni e stati d’ animo, che io ho provato mentre scrivevo il libro – sottolinea l’autrice, che non perde occasione nel libro per ricordare ai piccoli lettori che tutto nella vita si aggiusta, che non ci si deve disperare e che bisogna avere solo pazienza: con il tempo tutto si sistema.

Il linguaggio utilizzato nel romanzo è semplice e ricco di aggettivi, che aiutano a rendere la storia ancora più reale. La trama è ricca di particolari, molte le descrizioni della natura come i fiori, il pesco, il ciliegio, i fiori, ecc….

“Nella trama del libro c’è poco di autobiografico, le poesie invece hanno molto di autobiografico perché riguardano la mai vita e la mia terra” – ci confida la Bizzintino.

“Ho in cantiere un altro libro per bambini, ma è ancora presto per parlarne”. E noi siamo sicuri che anche il prossimo romanzo sarà un successo, proprio come “Le avventure di Elsa”.

Buona lettura!

Per acquistare il libro: http://www.ibs.it/code/9788856765281/bizzintino-rosa/avventure-elsa.html

Precedente Marco Milone Successivo Rosa Bizzintino

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.