“Rivisitiamo il barocco”: l’Itis Omar e il Liceo artistico Casorati insieme per unire arte e tecnologia

20160520_224243
Il Dirigente Scolastico Salvatore Palvetti e alcune insegnanti del Liceo Artistico Casorati di Novara

Una serata all’insegna della cultura, della condivisione e dell’educazione quella che si è svolta venerdì scorso presso l’Istituto Omar di Novara.

Durante l’incontro è stato presentato il progetto “Due scuole camminano insieme”, che ha visto arte e tecnologia incontrarsi per sfociare in un prodotto comune: la realizzazione del libro “Rivisitiamo il barocco”.

Tre classi dell’Istituto Omar e una del Liceo Artistico Casorati hanno realizzato il volume, sia in versione cartacea sia digitale, quest’ultima accompagnata da slide, musica registrata dal vivo e filmati.

Con l’aiuto dei validi e motivati insegnanti, gli alunni hanno collaborato per osservare e approfondire il tema dell’arte barocca novarese, svolgendo attività e ricerche anche al di fuori della vita scolastica.

Gli studenti hanno avuto la possibilità di visitare le chiese e i monumenti barocchi di Novara e di “rivisitarli” attraverso due linguaggi diversi: quello artistico e quello tecnico. Questo percorso didattico ha permesso inoltre ai giovani coinvolti di avvicinarsi con interesse alla cultura e all’arte.

20160520_230423

Dopo i saluti dei Dirigenti scolastici Dott. Arch. Salvatore  Palvetti, dott. Ing. Franco Ticozzi e delle Autorità, gli allievi dell’Istituto Musicale Casorati hanno regalato un emozionante momento musicale.

20160520_223916
Alcuni studenti coinvolti nel progetto didattico

Ospiti e genitori hanno ascoltato con curiosità la presentazione del volume, apprezzando particolarmente gli interventi degli studenti dell’Itis Omar e del Liceo Casorati impegnati nel percorso formativo.

20160520_222636
Il momento musicale finale

Dopo la visita alla Mostra del Seicento Barocco allestita presso la sala museale di archeologia industriale dell’Omar, i presenti sono stati coinvolti in un elegante e suggestivo buffet, gestito dai gentilissimi studenti.

Durante l’aperitivo è stato organizzato un momento musicale, molto apprezzato dai presenti, curato dai professori Giovanni Crola e Marino Mora e i ragazzi del Liceo musicale. A questo è seguita l’originale esibizione della “Omar band” .

20160520_223521

20160520_223049

20160520_22370820160520_224834

20160520_224903

20160520_222704

 

 

20160520_22342920160520_222721

SERVIZIO DI ISA VOI

Precedente L'Istituto San Vincenzo intitola un'aula a Peppino Impastato, un esempio di integrità e di fedeltà alla libertà Successivo "I neuroni di Monna Lisa" alla triennale di Milano

Lascia un commento

*