opaglio

Presso lo splendido contesto del Teatro degli Scalpellini, il piccolo e delizioso teatro di San Maurizio d’Opaglio, continua la quinta edizione del GIUGNO MUSICALE di San Maurizio, una piccola stagione di concerti organizzata dall’assessore alla cultura Patrizia Franzina e dal Maestro Massimo Fiocchi Malaspina, in collaborazione con Teatro delle Selve – Bottega teatrale di San Maurizio d’Op. –  stagione VADO A TEATRO!

Quest’anno il giugno musicale è stato inaugurato da un’Anteprima straordinaria , il concerto finale della Masterclass per Ottoni organizzata dall’associazione Angolo delle Ore. La masterclass  si è svolta nel finesettimana del 27 e 28 maggio presso il Convento di Monte Mesma ed ha coinvolto circa una trentina di musicisti, la gran parte giovani e giovanissimi, provenienti dal novarese, dal verbano-cusio-ossola ma anche dalla Svizzera. Nei due giorni di masterclass gli allievi sono stati seguiti dai componenti del quintetto d’ottoni PentArs Nova Brass Quintet, giovane compagine del verbano che sta riscuotendo notevoli consensi sul territorio nazionale e il 28 maggio alle 18 presso il Teatro degli Scalpellini si è tenuto il concerto conclusivo che ha visto protagonisti allievi e docenti.

ottoni

Masterclass ottoni

Dopo il concerto dello scorso 4 giugno, Il Giugno Musicale 2017 proseguirà con l’appuntamento di Giovedì 15 giugno alle 21, che prevede il consueto concerto dedicato al magico mondo delle voci bianche in cui si esibiranno bambini e ragazzi che avranno frequentato, nei giorni precedenti, il laboratorio di canto corale del Giugno Musicale.

opaglio

Masterclass ottoni

Il Giugno Musicale 2017 si concluderà Domenica 18 giugno alle 21 con il coro Polifonico Stendhal della Scuola di Musica Dedalo di Novara, già ospite delle precedenti edizioni, che proporrà una serata interamente dedicata alla musica corale di Gabriel Faurè ed eseguirà lo splendido Requiem e il Cantique de Jean Racine.

 

Tutti i concerti sono ad ingresso libero con offerta volontaria per sostenere il progetto Giugno Musicale.

 

 

GIOVEDI’ 15 giugno – ore 21 – TEATRO DEGLI SCALPELLINI (S. Maurizio d’Opaglio)
Benvenuta Estate!
Questo concerto, ormai appuntamento consueto nel Giugno Musicale, vedrà come protagoniste le voci bianche! Il concerto sarà preceduto da un laboratorio di quattro pomeriggi tenuto da Massimo Fiocchi Malaspina e aperto a bambini provenienti dai cori di voci bianche del territorio e dei bambini delle scuole di San Maurizio che desiderano approfondire l’esperienza del canto corale già iniziata a scuola. Il laboratorio sarà gratuito e avrà luogo presso il teatro da lunedì 12 a giovedì 16 dalle 15.30 alle 19. I bambini miglioreranno la propria tecnica vocale e impareranno i brani che saranno eseguiti al concerto conclusivo.

 

DOMENICA 18 Giugno – ore 21 – TEATRO DEGLI SCALPELLINI (S. Maurizio d’Opaglio)

A tutto Fauré

Con Eudossia Drei, Niccolò Scaccabarozzi, Riccardo Brumat, Coro Polifonico Stendhal e Massimo Fiocchi Malaspina

Una serata dedicata alla musica corale del grande compositore romantico francese con l’esecuzione dello splendido Requiem nella versione per soli, coro, violino e pianoforte e altri brani per coro. Protagonista il coro polifonico Stendhal della scuola di musica Dedalo che torna ospite del Giugno musicale

 

 

 

Scaccabarozzi e Massimo Fiocchi Malaspina

Secondo appuntamento giovedì 23 per il  Giugno Musicale di San Maurizio d’Opaglio, festival giunto alla sua quarta annualità e il cui direttore artistico è il maestro novarese Massimo Fiocchi Malaspina.

Una serata dedicata alle più belle romanze da camera di Francesco Paolo Tosti e a chansons e lieder per voce e pianoforte di alcun compositori vissuti anch’essi a cavallo tra 800 e 900 R. Strauss, M. Ravel e E. Chausson. Protagonista un duo baritono e pianoforte che si è distinto in alcuni concorsi internazionali ed ha tenuto concerti, tra gli altri, anche per la prestigiosa stagione Suona Francese e per l’Università americana a Dubai.

E’ un’occasione rara per ascoltare un recital di romanze da camera italiane, tedesche e francesi scritte da compositori a cavallo tra l’ottocento e il novecento, primo fra tutti Francesco Paolo Tosti, musicista abruzzese che, trasferitosi a Londra, fu nominato maestro di canto alla corte della regina Vittoria. Il concerto è adatto a tutti, anche ad un pubblico poco avvezzo a questo genere, che imparerà ad apprezzare, attraverso la voce del giovane baritono, commoventi, intense e divertenti melodie composte su splendidi testi poetici di D’Annunzio, Verlaine, Morand e altri. Il concerto vedrà la partecipazione straordinaria di Franco Acquaviva del Teatro delle Selve che accompagnerà il pubblico nella traduzione dei testi in lingua straniera.

L’appuntamento è alle roe 21 al Teatro degli Scalpellini di S.Maurizio d’Opaglio.

 Il primo concerto ha registrato il tutto esaurito e ha conquistato l’intero pubblico. Tutti gli appuntamenti sono in programma alle 21 e sono tutti a ingresso libero con offerta a sostegno del Giugno Musicale. Il concerto del 2 luglio, anziché tenersi al Teatro degli Scalpellini come gli altri, si terrà al Monte Mesma.

 

 

 

 

 

 

 

Scaccabarozzi e Massimo Fiocchi Malaspina