“Pollock e l’action painting”: l’arte e la sperimentazione a misura di bambino

Cari mamme, papà, insegnanti, nonne, zie ed educatori,

oggi voglio proporvi una bellissima attività sull’arte.

La studentessa Martin Zerbin, al 5° anno del corso di formazione primaria dell’università Bicocca di Milano, ha ideato un percorso per avvicinare i bambini all’interessante mondo artistico e pittorico.

Oggi è la volta di Pollock e dell'”action painting”: grazie all’arrivo di una simpatica lettera scritta da un amico immaginario, i bambini vengono accompagnati serenamente in un creazione pittorica che si rifà alla tecnica del famoso artista statunitense.

Un modo simpatico, giocoso e semplice per fare conoscere l’arte e stimolare la creatività nei nostri figli.

Buon divertimento!

Precedente "Veronica e il bruco", una storia sulla primavera e sulla rinascita Successivo Intervista a Beppe Convertini: "Con Linea Verde possiamo sognare viaggiando da casa: in futuro, scegliamo l'Italia per le nostre vacanze!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.