Una ricetta economica al giorno nei tempi di crisi: FRITTATA DI PISELLI AL FORNO

frittata

Ingredienti:
  •  300 g di piselli sgranati
  • 6 uova
  • 80 g prosciutto cotto in una sola fetta
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 cipolla
  • 5 cucchiai di olio d’oliva extravergine
  • sale  e pepe

Tagliare il prosciutto cotto a dadini e tenerli da parte; lavare il prezzemolo, asciugarlo delicatamente con un canovaccio e tritarlo finemente. Sbucciare la cipolla, lavarla e tritarla finemente.

 In un tegame con 3 cucchiai di olio far appassire la cipolla tritata senza lasciarla colorire, aggiungere i piselli preparati, farli rosolare per un minuto mescolandoli delicatamente con un cucchiaio di legno e insaporirli con un pizzico di sale e di pepe.
In una terrina battere leggermente le uova  con un pizzico di sale e di pepe, aggiungere i piselli, i dadini di prosciutto cotto, il prezzemolo tritato e mescolare bene con un cucchiaio di legno.
Spennellare con l’olio rimasto una tortiera , versarvi il composto di uova, piselli e prosciutto e far cuocere la frittata in forno preriscaldato a 180°  per 20  minuti circa. Servirla calda o tiepida.
VARIANTE: la ricetta può comprendere anche le carote, da cuocere prima in acqua o al vapore, e quindi da unire alle uova sbattute, ai piselli, al prosciutto e alla cipolla prima di passare  al forno.
CALORIE: 368
Precedente Chi ha visto Daniele Potenzoni? Continuano le ricerche del ragazzo autistico scomparso a Roma Successivo Martin Luther King, Pop Art, musica e genetica: la lotta contro il razzismo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.