Si ritorna a scuola: esempio di unità didattica

scuola

Ecco un esempio di UNITA’ DIDATTICA da proporre ad un gruppo-sezione di bambini di 4 anni nel periodo di settembre-ottobre, quando si ritorna a scuola dopo le vacanze estive.
Vengono proposte alcune attività collegate agli eventi stagionali e alle ricorrenze: ovviamente ogni percorso deve essere adattato al livello cognitivo e alla realtà sociale/emotiva dei bambini a cui si rivolge il progetto, in base alla valutazione iniziale della situazione della sezione.
 
 
 
DESTINATARI: bambini di 4 anni
 TEMPI: settembre/ottobre, momento dell’inserimento e del rientro a scuola dopo le vacanze.
Durata: due mesi circa

 

 
OBIETTIVI:
  • Valorizzare la dimensione affettiva ed emotiva dell’accoglienza;
  • Superare paure e timori grazie alla fantasia;
  • Percepire di fare parte di una comunità;
  • Scoprire gli altri come simile a me;
  • Offrire occasioni per conoscere meglio se stessi e i compagni scoprendo somiglianze e differenze;
  • Imparare, giocando, ad essere disponibili verso gli altri;
  • Rafforzare l’autonomia, la stima di sé, l’identità;
  • Partecipare al gioco libero e guidato;
  • Sentirsi accolto nel nuovo ambiente;
  • Rispettare ed aiutare gli altri, cercando di capire i loro pensieri, azioni e sentimenti;
  • Scoprire gli ambienti della scuola;
  • Localizzare e collocare se stesso, oggetti e persone nello spazio;
  • Superare serenamente il distacco dalle figure familiari;
  • Accettare la lontananza dai genitori;
  • Scoprire e conoscere le regole;
  • Adeguarsi ai tempi della scuola;
  • Ascoltare, comprendere e riesprimere narrazioni lette con logica;
  • Conoscere e riconoscere i colori e utilizzarli in modo creativo (rosso-giallo-blu-arancione-marrone);
  • Ottenere i colori derivati mescolando le tempere;
  • Accettare di manipolare materiali che sporcano;
  • Osservare con atteggiamento scientifico gli eventi naturali;
  • Collocare fatti, persone ed eventi nel tempo: ricostruire ed elaborare successioni e contemporaneità;
  • Osservare e riconoscere le caratteristiche della stagione autunno;
  • Osservare la natura e cogliere i cambiamenti stagionali;
  • Osservare dal vivo utilizzando i cinque sensi;
  • Realizzare un prodotto comune;
  • Obiettivi di “Cittadinanza e Costituzione”.

 

 
PERCORSI E PROCEDURE:
  • Inserimento dei nuovi arrivati;
  • Giochi di socializzazione: girotondo con la palla per imparare i nomi, filastrocche animate, canzoncine, ecc..
  • Manipolazione con il didò, plastilina e pasta di sale;
  • Gioco libero;
  • Valorizzazione dei momenti di routine (bagno, pasto, momento di uscita/entrata a scuola);
  • Rappresentazioni grafiche libere;
  • Discussione libera e guidata sull’autunno;
  • Laboratorio artistico: costruiamo un grande albero di cartone da appendere in sezione e attacchiamo le foglie di autunno ( gialle – rosse – marrone – arancioni);
  • Presentazione di un personaggio guida che ci accompagnerà durante l’anno scolastico ;
  • Inventiamo insieme una storia sul nostro personaggio guida;
  • Preparazione mollettine appendi –schede, usando come simbolo il nostro personaggio;
  • Conosciamo il colore BLU;
  • Lettura di storie e fiabe varie;
  • Esperienza pratica: andiamo in cortile, osserviamo, calpestiamo e raccogliamo le foglie d’autunno (forme-colori-rumori);
  • Coloriamo le foglie d’autunno per l’albero;
  • Laboratorio artistico: realizziamo con vari materiali di recupero il nostro amico guida in versione tridimensionale;
  • realizziamo i cartelloni della routine: il calendario del tempo; delle presenze, delle regole igieniche;
  • Che sorpresa! È’ arrivato il Signor Autunno (burattino) e con lui abbiamo imparato le regole dello star bene! (rinforzo delle regole)
  • L’autunno ci regala…l’uva: osserviamola, tocchiamola, assaggiamola e con i tappi di sughero riproduciamo i grappoli con tanti acini!
  • Autunno: conosciamo gli animali che migrano e che vanno in letargo;
  • L’autunno ci regala…la melagrana! La osserviamo, la tocchiamo e la mangiamo!
  • Marrone come…lo scoiattolo! (rappresentazione grafica con pennarelli)
  • Oggi piove: rosso come…l’ombrello! (rappresentazione grafica con matite colorate)
  • Giallo come…la mantellina per la pioggia; (rappresentazione grafica con acquarelli)
  • Rosso come …la giacca! Che freddo! (rappresentazione grafica con pastelli a cera)
  • Costituzione e cittadinanza.
    STRATEGIE:
    • Ascolto di brani musicali, cd, visione videocassette;
    • Giochi strutturati e non;
    • Conversazioni libere e guidate;
    • Lavori di gruppo;
    • Ascolto di racconti a tema;
    • Utilizzo di materiale di riciclo;
    • Utilizzo di tempere, pennarelli, acquarelli, carta, cartone, stoffa, spugnette per stampare;
    • Memorizzazione filastrocche e canti;
    • Osservazione dal vivo di frutta e di foglie.
      Grazie alla valutazione in itinere, sarà possibile apportare i necessari cambiamenti sia di durata sia di proposte del progetto.
Precedente Successivo "Sognavo un paese speciale", la fiaba vincitrice di Isa Voi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.