Arriva il “MONDIARIO 2016-2017 – PACHAMAMA (Madre Terra)” per la scuola primaria e secondaria

Copertina Diario 2016

Anche quest’anno, dopo la felice esperienza degli anni scorsi, che ha visto l’adesione di decine di scuole della Primaria e Secondaria di 1° delle Province del Veneto, ritorna Il “MONDIARIO 2016-2017 – PACHAMAMA (Madre Terra)”.

Il progetto, cui il prof. Dario Prvato sta dando una mano, conta con il riconoscimento del Dirigente Scolastico Provinciale, il dott. Corà Giorgio. Il tema sviluppato dal Mondiario, per l’edizione 2016-2017, sarà la cura ed il rispetto per la nostra Terra. Tutti osserviamo con crescente preoccupazione l’aggravarsi delle condizioni di salute del nostro pianeta. «La Terra si sta riscaldando troppo – dichiarano esperti e scienziati – a causa dei nostri comportamenti negativi nei suoi confronti». Gran parte della responsabilità dei cambiamenti climatici che colpiscono il pianeta ricade sull’immissione dei gas serra nell’atmosfera, come conseguenza dell’intervento diretto dell’uomo e dei suoi modi di vivere, produrre e consumare.

Ed è proprio per dare una mano alla Madre Terra, conosciuta dai  popoli delle Ande del Sudamerica con il nome di Pachamama, che sarà dedicato il Mondiario 2016-2017.

Ad accompagnarci in questa “impresa” sarà un grande “esperto in umanità” qual è papa Francesco: la sua lettera enciclica “Laudato Si’” sulla cura della Casa Comune che è la Terra, ci indicherà la strada che porta alla meta di una conversione ecologica globale alla quale siamo tutti chiamati.

Il Mondiario “Pachamama” è quindi orientato a far fare  a noi e agli alunni  un percorso di approfondimento e informazione sul tema del rispetto dell’ambiente e del diritto dei popoli a godere delle risorse della Terra secondo giustizia e solidarietà. Come e meglio degli altri anni, avremo a disposizione 288 pagine colorate contenenti 9 schede tematiche, notizie,infografiche, foto, giochi, barzellette e concorso a premi e un concreto progetto di solidarietà da sostenere. Di fatto, una quota del parte degli 8 euro (costo totale del diario), servirà per il progetto borse di studio e materiale scolastico per i bambini di San Martin di Pangoa nella regione amazzonica del Perù dove operano i Comboniani.

In un’area dove sono presenti gruppi di indigeni appartenenti a etnie diverse, soprattutto nomatsiguenga eashaninka. In questa realtà gli indigeni vivono in condizioni di grande povertà edemarginazione, a causa dello sfruttamento operato da coloni e narcoterroristi che distruggono le risorse naturali della zona. Sono pochi infatti i bambini che portano a termine i primi quattro anni di scuola primaria; rarissimi gli studenti che superano la secondaria e accedono all’università.

Siamo certo che questo strumento, tanto stimolante per gli alunni, sarà molto apprezzato, proprio per avere una finalità educativa e per focalizzare l’attenzione sulla cura e rispetto della nostra Madre Terra.

Generalmente tutti i nostri bambini e ragazzi acquisiscono un diario scolastico, pertanto si tratta di orientarli a una scelta accattivante, al contempo educativa e non semplicemente commerciale. Il Mondiario sarà, in tutti i modi,  un’agenda scolastica, non confessionale ma aperta a ogni diversità culturale e religiosa, con tante indicazioni per imparare a rispettare e curare la nostra Terra.

 

 

Precedente "Esco tutti i giorni" in radio il nuovo singolo di Silver che annuncia l’album in uscita ad aprile 2016 Successivo Oggi una giornata speciale all'Istituto San Vincenzo di Novara: la MEMORIA DEI GIUSTI!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.