C’era una volta la casalinga: come eliminare gli odori di fritto

casalinga


Avete cucinato un alimento fritto e per tutta la casa impera un odore sgradevole? Fate bollire  per dieci minuti in una pentola colma di acqua tre rametti di rosmarino . Per tutte le stanze si diffonderà un fresco profumo di pulito che cancellerà l’odore precedente!
  • Ogni volta che prevedete di cucinare piatti gustosi ma dagli odori un pò forti, prima di iniziare a preparare , fate bollire per 8 minuti un pentolino di acqua con 15 chiodi di garofano .

 

       Fate raffreddare e lasciate il pentolino accanto ai fornelli, il profumo inebriante dei chiodi di        garofano coprirà gli odori delle pietanze che cucinerete.
  • Anche l’aroma di caffè  è un ottimo “spegni odori”  naturale per la casa: fate bollire un cucchiaio di caffè macinato per 10 minuti, controllando che non bruci. Sentirete per tutta la casa un aria sognante di…Brasile!

 

Precedente Poesie per bambini: "Due pesi e due misure" Successivo Poesie per bambini: "Gli odori dei mestieri" di Gianni Rodari

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.