Bonus insegnanti: Importante! Inserire immagine di carta di identità e codice fiscale insieme

bonus

 

Cari insegnanti, molti di noi in questi giorni sono alle prese con l’autenticazione per ottenere l’identità digitale necessaria per usufruire del bonus di 500 euro.

Numerosi docenti, senza volerlo, durante la procedura di attivazione dello Spid  (soprattutto tramite le Poste Italiane) hanno scannerizzato e allegato solo il fronte e retro del codice fiscale.

Questo passaggio sbagliato ha inevitabilmente comportato dei problemi e ritardi che hanno bloccato il processo di autenticazione: per chi avesse sbagliato, è necessario entrare nella pagine delle poste ( https://posteid.poste.it/jod-securelogin-schema/login.jsp ) e modificare i dati.

E’ necessario scannerizzare la parte frontale della carta di identità e del codice fiscale insieme (nella stessa immagine) e il retro di entrambi i documenti in un’altra unica immagine.

Una volta modificati i dati, bisognerà recarsi nuovamente presso l’ufficio postale, con il codice già in possesso.

Non spaventatevi se in questi giorni vi verrà comunicato frequentemente che non risultate registrati nel portale delle Poste: è un problema generale che le Poste risolveranno presto.

La scadenza per l’iscrizione alla carta degli insegnanti è stata prorogata al 30 dicembre.

 

Precedente Riceviamo e pubblichiamo: 15ma edizione delle GIORNATE GERIATRICHE NOVARESI con Ama, 9 e10 dicembre 2016 Successivo Una ricetta economica nei tempi di crisi: Zucchine ripiene alla milanese

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.