SCUOLA E DIDATTICA: “La mia fattoria”: progetto per bambini diversamente abili

fattoria 
La mia fattoria
Progetto didattico per bambini diversamente abili
Ideato e realizzato da Isa Voi
pag. 1

 

pag. 2

———————————————————————————————————————————-

FILASTROCCHE
 

L’elefante con le ghette

L’elefante l’elefante con le ghette
se le mette e se le cava
se le cava e se le mette.
L’elefante l’elefante con le ghette
se le mette e se le cava
per potersi divertir.
Un bambinmo un bambino molto grasso
cade giù dal quinto piano
per fortuna c’era un ragno
per fortuna c’era un ragno.
Un bambino un bambino molto grasso
cade giù dal quinto piano
per fortuna c’er un ragno
che al volo lo salvò.
La farfalla la farfalla colorata
con in braccio la balena
sta facendo l’altalena
sta facendo l’altalena.
La farfalla la farfalla colorata
con braccio la balena
sta facendo l’altalena
per potersi divertir.
Tre formiche tre formiche in bicicletta
fan la gara col diretto
ma la pulce per dispetto
ma la pulce per dispetto.
Tre formiche tre formiche in bicicletta
fan la gara col diretto
ma la pulce per dispetto
il diretto rovesciò!
                                                            *   *    *

 

Cavallino trotta, trotta
Cavallino trotta, trotta
che ti salto sulla groppa
trotta, trotta piano piano
che ti tengo con la mano
trotta, trotta parte, parte
che le strade non son corte
trotta, trotta e sai che faccio?!?
Ti do un bacio e un abbraccio
                                                                              *     *     *
La gallina
 
Disse un giorno una gallina:
“Questa vita non fa per me!
Son graziosa, son carina,
so cantare co-co-dè.
Più non voglio stare qua,
voglio andarmene in città!”
Così fece una mattina
quella piccola gallina.
E sapete come andò,
passò un pullman e la schiacciò!
                                                                                  *    *   *
 Gatta, gattina
Gatta, gattina,
il topo è in cucina:
poi va sotto il letto,
e trova un confetto,
il confetto è troppo grosso,
lui cade nel fosso,
il fosso è profondo,
e va fino in fondo.
Poi salta sul muro,
ma è troppo duro,
si tuffa nel secchio
che sembra uno specchio
e cade nell’acqua
che lava e lo sciacqua.
Ma appena lavato,
il povero topo,
è bell’affogato.
                                                                                       *      *      *

Filastrocca del PESCE ROSSO 

Che sguazzava dentro il fosso,
che finì in una vaschetta
corta corta e stretta stretta,
e che sogna un posticino
nel laghetto del giardino.

*                *                 *
Il leone si è addormentato

Il leone si è addormentato
paura più non fa
il villaggio l’avrà saputo
e il ciel ringrazierà.
Auimbaue, auimbaue…
Il leone si è addormentato
paura più non fa
il villaggio che l’ha saputo
in pace dormirà.
Il leone si è addormentato
la luna è alta già
nella giungla la grande pace
fra poco scenderà.
La gazzella nella pianura
correva in libertà
ed il sogno di un’avventura
realtà diventerà.
La giraffa dal lungo collo
al fiume se ne andò
e la sete di un sorso d’acqua
un tuffo le costò.
Il leone si è addormentato
e più non ruggirà
ogni bimbo che avrà tremato
sereno dormirà.
Il leone si è addormentato
paura più non fa
il villaggio l’avrà saputo
e il ciel ringrazierà.
Auimbaue, auimbaue…
Il leone si è addormentato
paura più non fa
il villaggio che l’ha saputo
in pace dormirà.
Il leone si è addormentato
la luna è alta già
nella giungla la grande pace
fra poco scenderà.
La gazzella nella pianura
correva in libertà
ed il sogno di un’avventura
realtà diventerà.
La giraffa dal lungo collo
al fiume se ne andò
e la sete di un sorso d’acqua
un tuffo le costò.
Il leone si è addormentato
e più non ruggirà
ogni bimbo che avrà tremato
sereno dormirà.

——————————————————————————————————————–

Esempi di lavoretti per realizzare gli animali
 
La gallina
Il cavallo
Il leone
Precedente Arte ed emozioni nelle foto di Fabio Formigoni dedicate a Fabrizio De Andrè Successivo psicologia: IMITAZIONE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.