PROGETTO INTERCULTURA: Conosciamo il mondo attraverso la musica

intercultura

img027

2

  • Alcuni esempi di attività da proporre ai bambini:
  1. Le insegnanti invitano alcuni genitori stranieri per incontrare i bambini in sezione durante la lezione. Con l’aiuto delle maestre, le mamme e i papà parleranno del loro paese (dove si trova, come si raggiunge, che lingua si parla, le usanze, i cibi tipici,  ecc….). Durante la conversazione libera, i bambini potranno porre tutte le domande per soddisfare le loro curiosità.
2.   I genitori insegneranno i vari modi di salutare dei propri bambini, scriveranno le parole e le appenderanno su un cartellone. Drammatizzeranno poi alcune scene insieme ai piccoli durante le quali verranno utilizzate le parole apprese.
3.     I genitori propongono ai piccoli alcune canzoni tipiche del loro Paese, insegnando parole, ritmi e  danze relative.
Es.
Filastrocca cantata araba, scritta in lingua originale del Marrocco e accompagnata dalla pronuncia in arabo e dalla traduzione in italiano.
Filastrocca cantata araba, scritta in lingua originale del Marrocco e accompagnata dalla pronuncia in arabo e dalla traduzione in italiano.

5

 

4

 

video relativo:  http://www.youtube.com/watch?v=ELoc-GW2hM4

4. Ogni genitore parlerà degli strumenti musicali più usati nel proprio Paese di origine; ai bambini verranno mostrati, quando possibile, gli strumenti dal vivo e verranno fatti ascoltare i loro suoni e i loro ritmi.

5.  I genitori indicano sull’atlante e sul mappamondo la posizione geografica del loro paese.

Poi mostrano ai bambini la bandiera dei Paesi, descrivendone i colori, i dettagli e la storia.

     Utilizzando i colori presenti in ogni singola bandiera, i bambini dipingeranno con le tempere su grandi     cartelloni (a piccoli gruppi) ciò che la loro fantasia suggerirà pensando a quei colori.
Ogni bambino porterà a casa un pezzettino di cartellone ritagliato, simbolo della bandiera del Paese conosciuto.
5.  I genitori mostrano la foto della bandiera del proprio Paese. I bambini verranno invitati a riprodurle con i pennarelli o con le matite colorate.

download-1

images-1
Bandiera e cartina dell’Ecuador

——————————–

fotobandieramarocchina

7
Bandiera e cartina del Marocco
6. Per i bambini di 5 anni (che già si avvicinano spontaneamente alla scrittura):  i genitori tradurranno nella loro lingua alcune parole suggerite dai bambini.
Su una lavagna o cartellone, scriveranno le parole scelte e le leggeranno insieme ai piccoli.
p1040711p1040720
Precedente Torna la prima Fiera dell'identità romagnola: anteprima dei nuovi dischi di Moreno Il Biondo e Mirko Casadei Successivo Nostalgia di te...grande re siciliano

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.