“Il tempo di un soffio”, il nuovo e avvincente romanzo di Donato di Capua

“Khalil è un direttore d’orchestra amato e rispettato, che governa musicisti e strumenti in una sinfonia in grado di commuovere e incantare. Ma la sua vita non è stata quella di un privilegiato: nato nel villaggio di Abu Minqar, in Egitto, ha preso parte con i suoi genitori a un viaggio della speranza verso l’Italia, restando in mare da solo per giorni dopo una tempesta prima di essere accolto in una nuova famiglia. “Il tempo di un soffio” è il romanzo di formazione di Khalil, una storia di fiducia riconquistata, di affetto ritrovato e dell’amicizia con Giusy e Marco, un sentimento profondo e in grado di superare ogni barriera.”

Per acquistare il libro: CLICCA QUI

L’AUTORE

Donato Di Capua è nato a Pietragalla (Potenza) il 27 ottobre, e qui vive tuttora.

Nel marzo 2013 pubblica il suo romanzo d’esordio Il buio della mente, la luce nell’anima (Kimerik). Il 14 settembre a Fiuggi gli viene assegnato il XXIII Premio nazionale “Fratellanza nel mondo”.
Nello stesso anno vince la classifi ca, della Casa Editrice Kimerik, di libro più venduto nel 2013. Il 23 aprile 2014 viene premiato a Rende nel Concorso letterario “Un libro amico per l’inverno”, patrocinato dall’Unesco, dall’Accademia delle Belle Arti e dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’educazione, la scienza e la cultura. Nell’agosto 2014 viene pubblicato il suo ultimo romanzo “Giocando con le spade di legno” edizioni Kimerik al quale seguiranno L’uomo che vendeva ricordi, La croce dentro e Il tempo di un soffio.

Negli ultimi anni, ha ricevuto numerosi riconoscimenti letterari.

Precedente "Il grande libro dei pisolini": ascoltiamo la storia e condividiamo le nostre ninna nanne Successivo Intervista a Serena Guatta, la ragazza baciata dalla fortuna con la divertente passione di concorsi e promozioni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.