L’Istituto Margherita Hack di Novara vince i concorsi regionali “Costituzione che passione” e “Cibo e memoria”

 

L’opera realizzata da una studentessa di 3 D

Importante riconoscimento per gli studenti dell’Istituto Comprensivo Margherita Hack di Novara.

I ragazzi della scuola secondaria  “Morandi” , infatti, sono risultati vincitori di ben due progetti tra quelli organizzati dall’Istituto Storico della Resistenza P. Fornara e dall’Associazione Psicologia Utile: “Costituzione che passione” e “Cibo e memoria”.

Questi progetti, rivolti a tutti gli studenti della regione Piemonte,  sono stati svolti durante l’anno scolastico 2015/16: la scuola secondaria Morandi è risultata partecipante con il massimo numero di lavori prodotti.

Tra gli altri progetti presentati, c’erano anche “Nutriziopoli” e “Novara nella Resistenza”.

IMG-20160913-WA0002

La professoressa Rosanna Raho ha coordinato i progetti “Costituzione che passione” e “Cibo e memoria” su due classi, la 3 B e la 3 D; gli alunni hanno realizzato un video e 150 lavori per concorso (testi, cartelloni, materiali plastici) “allargando” e approfondendo le lezioni di Storia e Cittadinanza e Costituzione.

Created with Nokia Smart Cam
Il lavoro svolto da un alunno di 3 B

La premiazione avverrà domani alle 10.30 presso la scuola Morandi.

 

Precedente Dal 25 settembre a Milano la suggestiva mostra "Tesori del Nord e delle altre province russe" Successivo Quando il bambino si isola dagli altri...

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.